Conti di deposito

Migliori conti di deposito

I migliori conti di deposito sono quelli che non prevedono spese ed offrono alti tassi di interesse. I conti tradizionali non presentano spesso tali caratteristiche, ecco perché molto spesso si ricorre a questi tipi di conti che rispettano, in Italia, le normative del "Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi". I conti deposito più convenienti, secondo una recente statistica effettuata nel mese di Giugno, sono "Conto deposito sicuro di Banca Marche", "Conto deposito Santader consumer Bank", "Conto Facto Plus di Banca Farmafactoring" e "Conto Rendimax Top di Banca Ifis". Sono conti on line e hanno solo l'imposta di bollo. Le spese di apertura sono uguali a zero e sono riconosciuti gli interessi. Le differenze riguardano soprattutto il tasso attraverso il quale è calcolato l'interesse che può essere vantaggioso o meno vantaggioso a seconda del periodo e dei parametri in vigore.
scelta per il miglior conto deposito

Guida ai conti correnti e di deposito. Per scegliere l'offerta più utile e conveniente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Confronta conti di deposito

I conti di deposito, detti anche salvadanai sono numerosi e non comportano rischi. Il nostro denaro può essere depositato per un periodo più o meno lungo e questo dipende da noi. Prima di aprire un conto, l'esperto ci offre tutte le informazioni e si serve di uno strumento che calcola e confronta i conti deposito più vantaggiosi. La maggior parte delle persone partono generalmente da 1000 euro, ma in certi casi si può partire anche da cifre più basse. Un calcolatore studiato ad hoc per le esigenze dei clienti è in grado di calcolare gli interessi insieme al netto sulle tasse e le imposte di bollo. Dopo la scadenza del periodo da noi scelto, tale importo è nostro e lo possiamo utilizzare senza più nessun vincolo. Come i conti correnti, anche i conti deposito sono tassati al 26% e possono essere chiusi in qualsiasi momento attraverso una raccomandata.

  • ubibanca Il servizio di internet banking consente la gestione del proprio conto corrente a distanza. Oggi sono molti gli istituti di credito che forniscono la possibilità di avere il controllo sulle funzioni o...
  • tipologie di carte di credito gratuite Gli intestatari di un conto bancario o postale possono avere una carta di credito gratuita per sempre. Il canone annuale non comporta spese e basta essere maggiorenni per farne la richiesta. Le funzio...
  • conto corrente on line I conti correnti on line hanno i vantaggi dei conti tradizionali, oltre a godere di alcune differenze notevoli per quanto riguarda la comodità e la convenienza. Alcuni di questi hanno spese irrisorie ...
  • conto deposito Il conto deposito non è altro che un conto risparmio in cui l'utente può decidere, a suo piacimento, di versare le somme di denaro a sua disposizione, per avere una copertura sui 'giorni bui'. A diffe...

LEGO Super Heroes 76002 - Superman, Resa dei Conti a Metropolis

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


Conti di deposito vincolati

I conti di deposito si dividono in due categorie: liberi e vincolati. I primi permettono di usufruire delle somme sul conto in qualsiasi momento. I conti di deposito vincolati, invece, hanno delle restrizioni: chi firma la sottoscrizione del prodotto si impegna a non usare la somma di denaro vincolata prima della scadenza. Il vincolo ha una diversa durata: può essere di 3 mesi o di alcuni anni. Gli interessi relativi a un conto deposito vincolato sono superiori rispetto a quello libero. Se i soldi vengono tolti prima si perdono tutti gli interessi e si paga una penale. Alcuni conti di deposito danno le somme di denaro relative agli interessi in modo anticipato. Per scegliere quello giusto, è importante rivolgersi agli sportelli bancari o sul web confrontare le diverse soluzioni. Oggi chi sceglie un conto deposito vincolato non commette errori, anzi porta a casa una cifra che soddisfa le sue aspettative.


Conti di deposito a confronto

La vasta gamma di prodotti bancari permette ai clienti di scegliere quello giusto. Per quanto riguarda i conti di deposito a confronto, le statistiche rivelano che alcuni sono davvero eccezionali, soddisfano le richieste dei più esigenti e di coloro che intendono vincolare delle cifre di denaro importanti. Su internet è possibile consultare diversi conti di deposito, calcolare gli interessi in anticipo e chiedere maggiori informazioni. Le banche, di solito, propongono alla loro clientela dei prodotti con caratteristiche vantaggiose e imperdibili. Saper scegliere tra conto deposito vincolato o libero non è sempre facile: dipende dalla cifra che alla scadenza un correntista si porta a casa e dipende da quanto si è in grado di non toccare i soldi vincolati. Il confronto tra le diverse soluzioni è reso preciso da strumenti di calcolo perfetti e direttamente interfacciati con le banche on line.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO