Titoli di stato

Acquistare all'asta titoli di stato

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze emette periodicamente, per conto dello Stato, dei titoli per poter disporre di capitale necessario a coprire il debito nazionale. Il calendario in cui si svolge l'asta titoli di Stato è pubblico. Coloro che sono interessati all'acquisto dovranno agire tramite una banca o un intermediario finanziario. I titoli devono essere prenotati almeno il giorno prima dell'asta, e prevedono un acquisto minimo di 1.000 euro. Mentre i BOT vengono aggiudicati in asta competitiva, tutti gli altri titoli prevedono l'aggiudicazione in asta marginale. Una ulteriore eccezione che riguarda i BOT acquistati mediante asta riguarda le commissioni bancarie. Sono infatti gli unici titoli soggetti a questa spesa, con importi massimi stabiliti da apposito decreto. Per tutti gli altri titoli è infine previsto il diritto di retrocessione, che ammonta a €.0,40 per ogni titolo. Per questo motivo acquistando i titoli all'asta il prezzo di mercato risulta maggiorato di tale importo.
Titoli di Stato

Azioni, Obbligazioni e Titoli di Stato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Milano finanza titoli di stato

Con Milano Finanza è possibile essere sempre aggiornati in tempo reale sulle quotazioni dei titoli. Strumento di lavoro importantissimo per coloro he lavorano ed investono nel trading on line, Milano Finanza dispone anche di una sezione Bond. Quì tutti gli operatori e gli appassionati del settore potranno trovare le news, i commenti più autorevoli, le analisi e le quotazioni dei titoli in borsa. Inoltre è possibile inserire i parametri di ricerca relativi alla durata, alla tipologia del titolo, al grado di rischio, ed attendere che il motore di ricerca proponga quali sono i titoli di Stato che meglio rispondono alle aspettative. I consigli ed i pareri sull'andamento delle varie obbligazioni rappresentano un punto di riferimanto per coloro che operano nel settore finanziario ed un valido aiuto per coloro che iniziano a muoversi nelle varie piattaforme del trading on line.

  • Investimenti sicuri e redditizi Quando si decide di scegliere degli investimenti sicuri e redditizi occorre considerare che quanto più bassi sono i rischi più ridotto diventa il rendimento offerto. Al contrario, più la soluzione è r...
  • Monte dei Paschi di Siena Dalla metà di aprile dell'anno 2015 il capitale sociale del Monte dei Paschi di Siena si assesta sui 5.800.000.000 di euro con 260.000.000 di azioni ordinarie. Esse sono quotate sul Mercato Telematico...
  • Strumenti finanziari di Poste Italiane Le quotazioni delle obbligazioni postali rappresentano l'offerta che Poste Italiane fa ai propri clienti, mediante la possibilità di incrementare i propri guadagni con un piccolo investimento iniziale...

Investire con sicurezza. Titoli di Stato, azioni, fondi: come gestire al meglio i propri risparmi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,95€
(Risparmi 1,05€)


Investire in titoli di stato portoghesi

Una alternativa per coloro che cercano un investimento sui titoli di Stato esteri è da molto tempo rappresentata dai titoli di Stato portoghesi. Un investimento abbastanza redditizio negli anni passati, ma che oggi vede riconosciuti interessi piuttosto bassi. Nel corso del 2015 il Portogallo ha emesso titoli con scadenza 2021 a cui vengono attribuiti interessi dell'1,553%. Le obbligazioni con scadenza decennale prevedono un rendimento lordo del 2,182%, mentre quelle trentennali offrono un interesse lordo del 3,133%. I titoli a dodici mesi sono stati offerti con un rendimento lordo dello 0,021%, mentre quelli a scadenza semestrale hanno avuto un rendimento negativo, pari a -0,002%. Anche i titoli a tre mesi hanno visto un forte calo di rendimento, attestandosi nell'ultima asta allo 0,007% contro lo 0,015% registrato nella precedente asta di marzo. Quello che risalta subito agli occhi è un calo notevole nei titoli a breve scadenza, che va attenuandosi nel lungo periodo.


Titoli di stato: Modalità aste titoli di stato

Le aste titoli di Stato si suddividono in due categorie, in base alle modalità di acquisizione delle obbligazioni. Possono prevedere l'acquisto in asta competitiva o marginale al momento dell'emissione dei titoli. L'asta competitiva prevede una vendita ad incanto, nel rispetto di un limite minimo ed uno massimo prefissati. Per partecipare ad una asta competitiva occorre rivolgersi ad un intermediario finanziario, che può presentare fino a tre offerte distinte. Ogni offerta dovrà recare la quantità di titoli richiesta ed il prezzo offerto. In fase di aggiudicazione i titoli verranno assegnati partendo da colui che ha fatto l'offerta più alta, proseguendo poi in ordine decrescente fino ad esaurimento dei titoli complessivamente emessi. Le aste marginali sono molto simili a quelle competitive, differenziandosi unicamente nella fase finale di aggiudicazione. Tutti gli intermediari finanziari e le banche che si sono aggiudicati i titoli dovranno corrispondere un importo marginale, pari all'ultimo prezzo accoglibile.



COMMENTI SULL' ARTICOLO