Risparmio casa

Risparmio in casa? Una questione di classe

C'è chi ha il terrore delle luci accese, chi quello delle porte aperte d'inverno e poi c'è chi si pavoneggia di fregarsene, ma invece sta attentissimo ai consumi. Di persone e personalità è possibile trovarne tra le più variegate, ma in realtà ciò che le accomuna tutte è sicuramente la volontà di voler generare un risparmio in casa.

Molti non sanno, però, che il momento di utilizzo dell'elettrodomestico non è il solo momento in cui si può risparmiare.

Quando vi trovate nel negozio e siete nel momento cruciale della scelta di un utensile elettrico (dal frigo al frullatore) allora fermatevi un momento e chiedetevi: qual'è quello che consuma di meno?

Per far fronte a quest'esigenza è stata creata una sorta di scala del consumo chiamata classe energetica. La classe energetica è una scala di valutazione (in lettere e simboli aritmetici) che permette facilmente di capire quale elettrodomestico consuma di meno.

Un esempio di casa alimentata da fonti rinnovabili<p />

Il quaderno dei conti di casa. Lo zen e l'arte del risparmio ecologico e solidale. Il kakebo di Altreconomia. Ediz. a colori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,82€
(Risparmi 2,08€)


Ottimizzazione dei costi

Il risparmio in casa, tuttavia, non può certamente essere relegato al solo momento dell'acquisto. Partire con un elettrodomestico che di base ha già consumi bassi è un'ottima cosa, ma è necessario integrare questo con una generale ottimizzazione dei consumi.

Attenzione qui non si parla di non utilizzare qualcosa, oppure avere la psicosi da led acceso, si tratta di semplici abitudini da assumere per evitare quelle occasioni che sono di spreco dell'energia elettrica.

Spegnere i led agli elettrodomestici che non usiamo produce un risparmio, anche importante, in casa, come anche posizionare il frigorifero ad una giusta distanza dal muro e in una stanza arieggiata. Tutto questo permette all'elettrodomestico di ottimizzare il consumo.

La scelta della lampadina? Anche quella è un modo per poter risparmiare in casa. Se dovete scegliere il vostro punto luce prediligete le lampadine a LED, anche se il costo è un po' alto il risparmio risulta sino all'80%!

  • Assicurazione auto on line Il primo passo da compiere quando si è alla ricerca di un'assicurazione auto online è visitare il sito della propria compagnia di assicurazione! Sembra paradossale ma non lo è. Infatti quasi tutte le ...
  • Risparmio energetico Negli ultimi anni il risparmio energetico è uno degli argomenti più trattati, dalla politica, dalle istituzioni e anche dalle persone comuni. L'utilizzo dell'energia pone una serie di problematiche ch...
  • Vittoria assicurazioni logo Molti anni fa l'assicurazione per i privati si limitava all'auto, la casa e a volte alla responsabilità civile. Adesso le esigenze sono in continua evoluzione sia a seguito della crescita economica si...
  • Contatori elettronici Enel Le fasce orarie costituiscono dei momenti, divisi in maniera convenzionale all'interno della giornata, utilizzati per fornire agli utenti la possibilità di conoscere preventivamente i consumi di energ...

Soluzioni di casa. Risparmio & ambiente. 201 idee pratiche da realizzare subito per la casa e la famiglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,82€
(Risparmi 2,08€)


Scegliere la tariffa migliore

Si sa, i venditori porta a porta e gli operatori di call center giungono sempre nel momento sbagliato, oppure incutono timore all'utente che non vuole intrufolarsi in articolate e complicate promozioni dove alla fine si ritrova a pagare sempre di più.

Tuttavia, le promozioni permettono all'utente di scegliere il servizio migliore al prezzo più basso. Prendersi un attimo per ascoltare l'operatore di turno può essere una buona cosa, ricordatevi che non dovete fornire per forza una risposta immediata. Prendetevi un momento per riflettere, fatevi chiamare il giorno successivo e spulciate i siti web per capire l'effettiva convenienza dell'offerta. Potete parlare con amici e parenti che, spesso, sono degli ottimi consiglieri.

Insomma non abbiate timore di chi sta lavorando per garantirvi un risparmio sulla vostra bolletta. E ricordate se proprio non siete interessati potrete sempre dire di no.


Risparmio casa: Risparmio in casa con le energie alternative

Essere alternativo è di moda, ma quando è per salvare l'ambiente oppure per risparmiare allora è qualcosa di necessario. Ecco quindi l'ultimo consiglio per il risparmio in casa: passare all'energia alternativa!

Pannelli fotovoltaici e solari sono ormai degli strumenti ipertecnologici che permettono di produrre energia elettrica e acqua calda col solo uso dei raggi del sole. Questo è molto importante perchè il Sole è un bene prezioso che non va pagato per essere utilizzato.

Piazzare il giusto pannello fotovoltaico può essere la chiave definitiva per sciogliere i lacci dalla "pericolossisima" bolletta della luce, oltre al fatto che in questo modo sarà possibile aiutare l'ambiente.

Se state pensando, allora, di risparmiare in casa cominciate ad informarvi su come adeguare il vostro impianto alle energie alternative da fonti rinnovabili.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO