Calcolo rata finanziamento on line

Calcolo della rata finanziamento on line

Molti siti oggi permettono il calcolo della rata finanziamento online. Questo strumento è molto utile, perché permette in pochi passi di confrontare le condizioni di diversi istituti di credito e banche operanti nel nostro paese. spesso purtroppo si tratta soltanto di una simulazione, quindi la rata risultante dal calcolo è solo indicativa e la cifra potrebbe variare nel momento in cui il calcolo viene effettivamente effettuato considerando tutte le condizioni del singolo cliente. In ogni caso il calcolo può dare delle indicazioni molto chiare e permette di visualizzare rapidamente la cifra della rata mensile; in questo modo è possibile valutare di aumentare o diminuire il finanziamento, fino ad arrivare ad una rata che è possibile saldare ogni mese senza grandi problemi. In altri casi, dove viene esplicitamente dichiarato, la rata ottenuta dal calcolo è quella reale.
calcolo rata finanziamento

Anatocismo E Ammortamento Di Mutui Alla Francese: Manuale Per Le Professioni Di Magistrato, Dottore Commercialista E Avvocato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,58€


Richiesta di un finanziamento online

Per richiedere un finanziamento online è necessario collegarsi al sito di uno dei tanti istituti di credito operanti in Italia; la maggior parte di essi permette di inserire in una chiara tabella la cifra richiesta e la durata del finanziamento. Fatto questo è quindi possibile simulare la rata mensile del prestito. Se si ritiene che la rata sia interessante è possibile subito cominciare le pratiche per l'effettiva richiesta del prestito. Chiaramente è importante avere a portata di mano una serie di documenti, tra cui un documento di identità, il codice fiscale o la tessera sanitaria e qualsiasi altro tipo di documento che attesti chi siamo e quale sia il nostro domicilio. Quindi si dovrà comunicare a chi fornisce il finanziamento la fonte di reddito da cui si recupereranno i fondi per saldare le rate mensili. Ogni istituto di credito impiega da uno a quindici giorni per verificare i dati immessi e per concedere o meno il finanziamento.

    Laccio ammortamento (per 1 Strumento)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,06€


    Come ottenere un prestito

    Per avere la possibilità di ottenere un finanziamento, di qualsiasi entità, è necessario essere in possesso di alcune credenziali. Prima di tutto è importante avere una fonte di reddito dimostrabile; quindi è necessario avere una busta paga, il Cud degli stipendi o della pensione ricevuti, o anche la dichiarazione dei redditi da lavoratore autonomo. In alcuni casi è possibile ottenere un prestito anche grazie ad un garante, che si impegna nei confronti dell'isittuto di credito, che si potrà rivalere su di esso in caso dir ate non saldate. Anche dei beni possono fungere da garanzia, come ad esempio un immobile o dei titoli in possesso del debitore. Senza almeno una di queste garanzie, non è possibile avere un prestito da una banca o da una finanziaria. Nel caso in cui le garanzie sino scarse l'ente creditore può rifiutare di concedere il prestito, o anche richiedere altissimi interessi annuali.


    Calcolo rata finanziamento on line: Condizioni del finanziamento

    Grazie al calcolo della rata finanziamento online è più facile capire quale sia l'istituto di credito che garantisce condizioni più vantaggiose. Le caratteristiche fondamentali di un finanziamento sono due: il TAN, Tasso Annuo Nominale e il TAEG, Tasso Annuo Effettivo Globale. Queste due caratteristiche ci indicano quanti saranno gli interessi che verranno pagati sul finanziamento, quindi in sostanza il "costo" del denaro che ci viene prestato. Spesso, soprattutto nel caso di prestiti molto lunghi, come i mutui per la casa, non è subito facile comprendere quanti saranno i soldi che andranno restituiti come interessi all'ente creditore. Grazie alle simulazioni online è invece possibile comprendere chiaramente quanti saranno i soldi che andranno restituiti, mensilmente, annualmente e nella totalità del periodo di restituzione del finanziamento. Quando si richiedono mutui con restituzione in 30 o 40 anni, gli interessi da versare possono essere ingenti, anche con tassi di interesse annui inferiori ai 5%.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO