Finanziamento bancario

Cos'è un finanziamento bancario

Il finanziamento bancario è uno strumento finanziario attraverso cui un'impresa o un privato può richiedere una somma di denaro a una banca o un istituto di credito, contro pagamento di un prezzo definito interesse. Chiaramente, questo interesse dipende principalmente da tre fattori, concordati tra le due parti: cifra richiesta, durata del finanziamento e tasso di interesse. Il TAN del finanziamento è l'indice indicativo del tasso applicato per il finanziamento. Tuttavia gli interessi possono non essere gli unici costi da pagare per il finanziamento bancario: possono essercene altri di apertura della pratica o di commissione per la società concessionaria. Questi ultimi sono rilevati nel TAEG, indice riassuntivo dei costi accessori per il finanziamento.
Soldi

Calcular Juros

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0€


Il finanziamento bancario e l'ammortamento

Il finanziamento bancario è composto da capitale (che inizialmente corrisponde alla cifra effettivamente ricevuta in prestito dal richiedente) e dagli interessi, che come già detto rappresentano il compenso per la società che ha emesso il finanziamento. L'ammortamento invece è il piano disteso nel tempo in cui il finanziamento ricevuto dal richiedente dovrà essere rimborsato al concessionario. In Italia si applica il tipo di ammortamento alla francese, per cui a rate costanti dalle prime rate si pagheranno molti interessi che poi andranno a calare via via che si giunge alla fine del finanziamento bancario. Chiaramente è questa una formula che comporta un vantaggio per il concessionario del finanziamento, dal momento che avrà un guadagno maggiore sin dall'inizio rispetto alla quota di capitale che gli verrà restituito.

  • Cessione del quinto Possono richiedere e accedere alla cessione del quinto tutti i dipendenti pubblici, statali o di aziende private, che siano assunti con contratto a tempo indeterminato; devono avere un'età compresa tr...
  • Mutuo casa Il mutuo casa è una sorta di prestito ipotecario rivolto a quei soggetti che non detengono la proprietà di un certo immobile. La stipulazione di questo finanziamento è caratterizzata da un iter specif...
  • Mutuo bancoposta Acquistare una casa, progettare la riqualificazione di un vecchio edificio o ristrutturare la vostra attuale abitazione non è più un problema, con BancoPosta è possibile scegliere la richiesta di fina...
  • Firma come garanzia per un prestito chirografario Un credito chirografario è una forma di finanziamento che per l'erogazione non richiede nessuna tipologia di garanzia sia reale sia personale. Quindi per la richiesta di un prestito chirografario non ...

Display LCD 10-bit HD Protezione occhi chiara Comodo e durevole Calcolatrice scientifica multifunzione portatile compatta e duratura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,45€


Gli scopi del finanziamento bancario

Gli scopi del finanziamento bancario possono essere molteplici, e cambiare a seconda della situazione. Si può passare dal finanziamento fatto per l'acquisto di un'automobile nuova o usata, passando per quello richiesto da un'azienda per un investimento importante fino ad arrivare ai finanziamenti richiesti per spese mediche o altre urgenze. Tuttavia, c'è un altro tipo di finanziamento bancario molto pubblicizzato dalle banche e dagli istituti e che sembra molto in voga ultimamente: è quello relativo al consolidamento dei debiti. Una persona infatti si può trovare nella situazione di avere molti prestiti da rimborsare, e di volere una singola rata da pagare mensilmente in modo da rendere il tutto più gestibile. Questa è una soluzione che può anche portare vantaggi in determinate situazioni dal punto di vista degli interessi da pagare.


Finanziamento bancario: Le società che emettono il finanziamento e l'estinzione anticipata.

Le società che emettono il finanziamento bancario possono essere banche, ma ancheistituti di credito o apposite società di concessione credito (Findomestic, Agos). Tuttavia, un altro tipo di società che ha preso piede negli ultimi anni è quella collegata direttamente o indirettamente al venditore. Un esempio concreto può essere quello di FCA Bank, banca che gestisce la valutazione dei richiedenti, le approvazioni e le concessioni dei prestiti ai clienti Fiat-Chrysler. I prestiti concessi da questo tipo di società sono peraltro a tassi agevolati. Infine, una soluzione che può consentire un notevole risparmio sul costo del debito è quella dell'estinzione anticipata: chiaramente questa può essere fatta solo nel caso in cui ci si stia trovando con sufficiente liquidità a disposizione. Un'estinzione anticipata consente un risparmio sugli interessi da pagare sulle rate rimanenti da pagare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO