Simulazione ammortamento

Ammortamento finanziario: una breve definizione

L'ammortamento è una procedura prevista e sancita dal codice Civile, ed è funzionale alla stesura del bilancio di un esercizio. L'ammortamento consente di suddividere il costo di un bene acquistato, tenendo conto della vita utile del bene stesso. In poche parole l'ammortamento è il piano di restituzione del debito maturato per l'acquisto di un bene strumentale, che tiene conto del debito estinto e del capitale residuo da restituire, e che varia in base a questi fattori. Se volessimo dare una definizione di questo procedimento sotto il profilo economico, potremmo affermare in maniera semplicistica che l'ammortamento calcola preventivamente la perdita di valore di un bene col trascorrere del tempo. In poche parole, nella restituzione del debito verrà calcolata l'usura a cui un bene strumentale va incontro negli anni, senza considerare il suo apporto economico.
simulazione ammortamento

Anatocismo E Ammortamento Di Mutui Alla Francese: Manuale Per Le Professioni Di Magistrato, Dottore Commercialista E Avvocato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,58€


Come viene calcolata la quota d'ammortamento?

La quota di ammortamento è un concetto che si riferisce a due ambiti specifici: quello finanziario e quello bancario. Dal punto di vista finanziario la quota d'ammortamento è come abbiamo visto la ripartizione del costo di un bene strumentale che afferisce alla vita utile del bene stesso. Dal punto di vista prettamente bancario, invece, la quota di ammortamento non è altro che il calcolo della somma di restituzione di un debito. Ma come viene calcolata la quota d'ammortamento? Per calcolare la quota bisogna avere a disposizione alcuni dati fondamentali. Nello specifico bisogna tener conto del costo storico di acquisizione di un bene, del valore presunto di realizzo che si prevede alla fine dell'utilizzo di un bene e del valore da ammortizzare che è dato dalla differenza dei due precedenti valori.

    Le operazioni di finanziamento bancario, societario, sull'estero, al consumatore, strutturato, a mezzo garanzia, pubblico. Con e-book

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 254,3€
    (Risparmi 43,7€)


    Alcune tecniche di ammortamento

    Esistono differenti tecniche di ammortamento, che sarebbe bene considerare. Nell'ammortamento a rate posticipate si calcola il numero di periodi in cui il debito va estinto, e la rata va pagata alla fine di ogni periodo. In quello anticipato la rata va pagata all'inizio del periodo e non alla fine. Nell'ammortamento con anticipazione degli interessi, la quota di interessi viene versata all'inizio del periodo e la quota capitale alla fine. I sistemi di ammortamento poi si diversificano anche in base alla nazione in cui vengono applicati. In Francia ad esempio l'ammortamento è a rate costanti, in America l'ammortamento prevede due tassi. In Italia e in Germania ,invece, l'ammortamento è a quote capitali costanti. In questo sistema sia le quote capitali che quelle di interessi sono posticipate.


    Simulazione ammortamento

    Per fare una sorta di preventivo della somma di denaro periodica che dovremo sborsare per la restituzione di un debito, esistono molti software e siti web che permettono di fare una simulazione d'ammortamento piuttosto precisa. Si tratta di un servizio molto utile per molteplici ragioni. In primo luogo infatti attraverso questa simulazione d'ammortamento sarà possibile stabilire un piano d'ammortamento adeguato che venga incontro alle proprie esigenze e calcolare le rate in modo facile e immediato. Sarà anche possibile scegliere tra le diverse tipologie d'ammortamento quella più conveniente alla nostra situazione. Esiste, inoltre, la possibilità di prevedere le variazioni dell'importo rateale del finanziamento acceso, grazie a un calcolo che simula il tasso variabile fino addirittura a cinque anni.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO