Prestiti per giovani

Prestiti per giovani imprenditori

I prestiti per giovani imprenditori che vogliono aprire nuove attività e aziende solitamente avviene con la formula del fondo perduto. Infatti queste somme di denaro una volta ricevute non devono essere restituite, quindi possono essere utilizzati senza dover mettere a bilancio le relative rate per la restituzione del debito. Questa particolare forma di finanziamento viene solitamente fornita dalla Comunità Europea, in modo diretto o attraverso bandi regionali oppure locali. I fondi erogati servono solitamente per i giovani imprenditori per poter comprare nuova strumentazione, per assumere nuovi lavoratori oppure per portare a termine particolari opere. A questi fondi possono accedere sia le imprese di nuova costituzione sia ovviamente quelle già in attività che necessitano di fondi per procedere con il lavoro e che rientrino negli adeguati parametri dei bandi. Un fondo perduto non richiede solitamente delle garanzie e vengono solitamente utilizzati per l'acquisto di beni durevoli, infatti tali finanziamenti sono generalmente calcolati in percentuale sul costo totale dell'investimento.
Banca europea per gli investimenti alle imprese

Football Manager 2007

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,39€
(Risparmi 2,6€)


Prestiti per giovani disoccupati

I prestiti per giovani disoccupati sono dei finanziamenti che vengono forniti a fondo perduto per quelle categorie che possono risultare svantaggiate e che sicuramente non riescono ad accedere ad altre forme di prestito. In genere infatti questi finanziamenti vengono forniti a coloro i quali non riescono ad accedere a finanziamenti con le procedure classiche come per esempio i mutui. I prestiti a fondo perduto di solito vengono erogati dopo la pubblicazione di un adeguato bando di gara che definisca i parametri e le categorie che possono accedervi. Questi prestiti sono a volte indispensabili per aziende che operano in settori con poco sviluppo, oppure che risentono particolarmente di crisi economiche, come per esempio il settore agricolo, quello dell'artigianato oppure quello turistico. I finanziamenti a fondo perduto servono per potenziare anche aziende in attività, mediante assunzioni, acquisti di nuove strumentazioni oppure lavori di ingrandimento dell'azienda per aumentare la produzione.

  • Prestiti personali Potete richiedere informazioni su vostri prestiti personali tramite web oppure rivolgendovi presso Istituti Bancari.Inoltre, è possibile fissare un appuntamento in una qualsiasi filiale, di vostra f...
  • prestiti online verifica importi Quando si ha a che fare con una scelta tanto importante per le finanze familiari o della propria attività lavorativa, è opportuno richiedere più preventivi possibili per capire cosa offre il mercato. ...
  • Prestiti inpdap I prestiti Inpdap sono dei finanziamenti offerti ai dipendenti o ex dipendenti (pensionati) della pubblica amministrazione, in condizioni molto agevolate. Essi possono essere forniti dall’Inps, la qua...
  • Prestiti fra privati I prestiti fra privati, cioè tra persone fisiche, che possono essere parenti oppure amici, hanno valore legale in quanto sono riconosciuti e tutelati dalla Legge. Devono però essere occasionali e non ...

Come difendersi dalla centrale rischi nel contenzioso bancario  

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,8€
(Risparmi 4,2€)


Prestiti per giovani a fondo perduto

I prestiti per giovani a fondo perduto sono quindi uno strumento finanziario essenziale per poter garantire il lavoro a molti giovani che vogliano sviluppare le proprie idee. Esistono diverse tipologie di bandi a seconda che siano a scadenza oppure che siano sempre aperti. I bandi possono anche essere suddivisi per settore oppure per area geografica. In base alla suddivisione possono accedere categorie diverse di persone. Capita sovente che vengano creati dei bandi per la realizzazione di particolari opere o per lo sviluppo di determinati progetti. Per poter partecipare ad un bando si deve necessariamente presentare un adeguato progetto che contenga tutte le informazioni necessarie che riguardano il tipo di attività che si intende avviare. Il progetto deve contenere anche i costi e le spese che devono essere sostenuti e per i quali viene richiesto il fondo.


Prestiti a fondo perduto

I prestiti a fondo perduto possono essere a volte sottoposti ad un controllo da parte di chi ha erogato il finanziamento, oppure possono essere erogati solamente nel caso si rispettino particolari condizioni. Molti enti eroganti vogliono avere la possibilità di verificare che i fondi forniti vengano impiegati esattamente per quello per cui sono stati richiesti. In caso contrario possono richiedere la restituzione di quanto versato. Alcuni finanziamenti possono presentare solamente il 50 per cento a fondo perduto, mentre il restante 50 sarebbe sottoposto a rate, ma con dei tassi agevolati e specifici. I finanziamenti a fondo perduto vengono erogati in due modi, direttamente dalla Comunità Europea, oppure tramite l'erogazione dei fondi ai singoli Stati che poi li distribuiscono alle varie amministrazioni per dei bandi locali.




COMMENTI SULL' ARTICOLO