simulazione finanziamento

Simulazione di un finanziamento

Richiedere un finanziamento significa siglare un contratto consistente nella concessione di una somma in denaro da parte di un soggetto erogante a un altro soggetto fruitore.

Generalmente il ruolo di soggetto erogante viene svolto da una banca o un istituto di credito autorizzato, mentre, di solito, il soggetto fruitore è un privato cittadino o un’azienda.

L’istituto di credito eroga la somma richiesta dal cliente a titolo oneroso. Questo significa che il cliente dovrà restituire, nei tempi e nei modi indicati nel contratto, una somma composta dal capitale (ovvero la cifra richiesta) maggiorata dagli interessi richiesti dall’istituto di credito quale proprio compenso per l’operazione.

Poiché gli interessi sono in funzione sia dell’andamento del mercato che delle caratteristiche specifiche del soggetto erogante, appare chiaro che uno strumento come la simulazione di un finanziamento rivesta un ruolo fondamentale nella scelta dell’istituto di credito a cui richiedere un prestito.

Esempio di un simulatore di calcolo rata per un prestito<p />

15 x 20 FT RETE COPRI STAGNO LAGHETTO &#8211; Rete in Nylon Facile da Installare per Piscina e Stagno Laghetto Protegge i Pesci, gli Stagni e le Carpe Koi dagli Uccelli e dalle Foglie &#8211; Copertura di Sicurezza Durevole, Si pu&#242; Guardare Attraverso, Mantiene Pulita l&#8217;Acqua dei Cortili e Giardini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,98€
(Risparmi 17,01€)


Simulatori di finanziamento

Navigando in rete è possibile trovare diverse tipologie di software che emulano le condizioni economiche di un finanziamento. Spesso questi programmi sono in grado di comparare le offerte di differenti istituti di credito, in maniera tale che il cliente possa metterle a confronto e scegliere quella che più si addice alle proprie necessità.

I programmi di simulazione di finanziamento sono tanto più evoluti e complessi, quanto più specifica è la richiesta del cliente. In generale, per avere una prima idea di quanto sarebbe l’ammontare della rata per una determinata somma richiesta, basta inserire nel programma pochi dati essenziali, ovvero:

· La cifra da richiedere;

· La durata del finanziamento.

Il programma in automatico visualizzerà quindi l’ammontare della rata e la sua periodicità (in genere semestrale o mensile).

  • prestito online Calcola il prestito on line in modo facile e sicuro affidandoti a siti specializzati. Acquisto dell’auto, della casa o la realizzazione di progetti di vita personale o professionale richiedono impegni...
  • Euro Può succedere nel corso della vita di avere bisogno di aiuto economico per superare determinate contingenze come, ad esempio, la necessità, non prevista, di dover acquistare una nuova auto o un pezzo ...
  • calcolo prestito Il calcola prestito è un software di simulazione: si tratta di un innovativo strumento di calcolo che viene messo a disposizione di tutti coloro che sono interessati a richiedere prestiti o mutui. I...
  • Calcolo rata prestito Il calcolo della rata di un prestito on line si può effettuare utilizzando i tanti strumenti di simulazione disponibili su un gran numero di siti online. Questi strumenti sono reperibili sia sui siti ...

La posta in gioco. Come cambiare cassa depositi e prestiti: manifesto per una nuova finanza pubblica e sociale in Italia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,02€
(Risparmi 0,88€)


Caratteristiche dei simulatori

Spesso una prima simulazione fornisce di per sé una buona stima dell’effettivo ammontare della rata da pagare. A volte, però, soprattutto in caso di un prestito di entità superiore ai 30.000 euro, è necessario scendere più nello specifico e fornire maggiori dettagli circa la finalità del finanziamento e le condizioni patrimoniali del fruitore.

Normalmente un simulatore chiederà al papabile cliente:

· Entità della cifra da richiedere;

· Durata del prestito;

· Età;

· Posizione lavorativa;

· Reddito;

· Finalità del finanziamento (acquisto o ristrutturazione immobili, acquisto bendi di consumo, ecc.);

· Eventuali altri finanziamenti in corso;

· Eventuali protesti da parte di altre banche.

Sulla base delle informazioni immesse nel programma, il sistema visualizzerà un risultato e la somma della rata da pagare. Questo risultato è però puramente indicativo e andrà verificato con l’istituto di credito prescelto, recandosi di persona in filiale, oppure direttamente on line dal sito della banca, qualora questa lo consenta.


simulazione finanziamento: Accorgimenti

Nel momento in cui si è in procinto di richiedere un prestito, è opportuno utilizzare un software di simulazione finanziamento per avere un’idea dei costi che ci si dovrà trovare a rifondere alla banca o alla società finanziaria che erogherà il denaro.

Una volta inseriti tutti i dati del cliente, il simulatore mostrerà l’ammontare della rata da pagare. La rata si compone di una serie di voci di costo che tengono conto sia della cifra richiesta in partenza (il capitale) che degli interessi, ovvero:

· Tasso Annuo Nominale (TAN);

· Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG).

Gli interessi sul capitale vengono calcolati sulla base delle situazioni di mercato attuali, sommati a un coefficiente che tiene conto delle previsioni dell’andamento del mercato durante l’intervallo temporale in cui si protrae il finanziamento.

L’indicazione da parte del simulatore del TAN e soprattutto del TAEG (che rappresenta la vera voce di costo del finanziamento), sono informazioni preziose che contribuiscono ad aumentare le informazioni in possesso del cliente per una scelta più ragionata e consapevole.



COMMENTI SULL' ARTICOLO