Prestiti senza garanzie

Cosa sono i prestiti senza garanzie?

I prestiti senza garanzia possono essere classificati in piccoli prestiti e prestiti tra privati.I piccoli prestiti senza garanzia vengono indirizzati a tutti coloro che sono disoccupati, o giovani, i quali non potendo permettersi una fonte reddituale adeguata, possono disporre di piccole somme di denaro con tasso d'interesse variabile, regolato dalla Banca d'Italia.Un altro modo per ottenere un prestito senza garanzie è quello di mostrare come fonte di reddito l'assegno familiare di mantenimento, nel caso si è in una situazione di divorzio.Ogni banca o istituto erogatore ha una propria politica che regola il rilascio di finanziamenti e prestiti, di solito gli istituti più vicini al pubblico sono Compass e Findomestic, mentre per quanto riguarda le banche, è consigliato rivolgersi ai consulenti finanziari presenti nelle apposite sedi.In questo modo è possibile scegliere con accuratezza le soluzioni giuste per le vostre esigenze.Il consulente sarà a vostra completa disposizione, cercando di consigliarvi il giusto investimento per voi e la vostra famiglia.
euro

15 x 20 FT RETE COPRI STAGNO LAGHETTO – Rete in Nylon Facile da Installare per Piscina e Stagno Laghetto Protegge i Pesci, gli Stagni e le Carpe Koi dagli Uccelli e dalle Foglie – Copertura di Sicurezza Durevole, Si può Guardare Attraverso, Mantiene Pulita l’Acqua dei Cortili e Giardini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,98€
(Risparmi 20,01€)


I piccoli prestiti senza garanzie per i giovani

I prestiti senza garanzie per i giovani sono di piccole quantità e possono costituire un aiuto concreto per tutto coloro che stanno per avviare un'attività.Negli ultimi anni, le banche e gli istituti di prestito hanno notato un notevole incremento delle richieste di prestito soprattutto da parte di giovani e disoccupati, i quali, la maggior parte delle volte cercano finanziamenti per avviare una propria attività.La maggior parte dei richiedenti però non aveva una busta paga, perchè erano lavoratori in nero, oppure perchè non avevano un vero e proprio lavoro.Successivamente banche ed istituti di credito hanno deciso di offrire a questa fetta di clienti la possibilità di stipulare finanziamenti e prestiti senza busta paga, e soprattutto senza garanzie.I giovani possono usufruire i prestiti a fondo perduto, i quali verranno totalmente finanziati da istituti italiani, i quali offriranno tassi d'interesse agevolati.Il rimborso della somma è flessibile, e progettato per essere dilazionato in piccole somme.É possibile usufruire di queste somme anche al termine degli studi universitari.

    BoundleJoy 4-Tier Stacked Festa di nozze Cupcake e dessert Torre - Acrilico trasparente di vetro quadrato del basamento della torta per il regalo di compleanno

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 37€


    Le limitazioni dei prestiti senza garanzie

    Ottenere i prestiti senza garanzie è diventato negli ultimi anni molto difficile per tutti coloro che vengono segnalati come cattivi pagatori.Molti disoccupati hanno richiesto prestiti senza rimborsarne in seguito l'intero importo, in questo modo hanno ricevuto delle segnalazioni come cattivi pagatori, le quali hanno condizionato in seguito la possibilità di richiedere piccoli prestiti senza garanzie presso istituti di credito o banche differenti.Si consiglia di essere regolari nel pagamento delle rate pattuite e soprattutto di non avere precedenti di mancati pagamenti presso utenze comuni, come ad esempio: telefonia, gas, energia elettrica, ecc.Un altra limitazione dei prestiti senza garanzie potrebbe essere il tasso d'interesse molto alto, il quale nella maggior parte delle volte è maggiorato proprio per riuscire ad estorcere quanti più soldi possibili da istituti di credito fraudolenti.Quindi è consigliato valutare con attenzione la sottoscrizione di prodotti o pacchetti apparentemente vantaggiosi, è necessario controllare le tabelle della Banca d'Italia per quanto riguarda i tassi d'interessse e soprattutto che l'istituto erogatore non sia illegale.


    Prestiti senza garanzie: I piccoli prestiti senza garanzie nello specifico

    I piccoli prestiti senza garanzie oscillano tra i 1.500 e i 3.000 euro, sono finanziamenti rapidi, i quali soddisfano esigenze nel breve periodo.Questo tipo di finanziamenti sono erogati tramite la comprovata presentazione di garanzie reddituali, le quali possono essere buste paghe, pensioni, ecc.I tassi d'interesse oscillano tra il 6 e il 12%, nel caso non vi siano garanzie reddituali, verranno stabiliti dei tassi concessi dalla legislazione italiana.I prestiti senza garanzia si differenziano a seconda dell'istituto erogatore o banca, e presentano un rischio per gli istituti, i quali valuteranno con attenzione il vostro profilo.Nel caso profilo risulti a rischio, vi sarà un tasso d'interesse maggiore.Le banche risultano più flessibili per quanto riguarda le modalità di pagamento rateizzate, facendo in modo di erogare i prestiti anche se non vi siano tutte le garanzie necessarie.Alcuni istituti offrono dei piccoli prestiti cambializzati, i quali stanno prendendo piede negli ultimi anni.Gli importi sono maggiori, arrivando fino a 5.000 euro, ed è possibile rimborsare la somma tramite cambiali, anziché addebito o bollettino postale.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO