Carta revolving

Carta revolving senza busta paga

La carta revolving è un particolare prodotto finanziario che permette di avere a disposizione una certa somma di denaro, rimborsabile a rate. Emessa da istituti di credito e banche, rappresenta un prestito non finalizzato, di importo contenuto. La somma in genere concessa varia tra i mille o cinque mila euro, da restituire in unico saldo o con rate mensili. Ogni volta che si effettua il rimborso il saldo disponibile si ricostituisce e può essere nuovamente riutilizzato. Come ogni prestito prevede un tasso di interesse e spese accessorie. Coloro che non hanno un lavoro possono ottenere una carta revolving senza busta paga, purché abbiano un conto corrente bancario o postale o un reddito dimostrabile. In alcuni casi le banche possono richiedere l’avallo di una persona che garantisca sul rimborso del credito o costituire un’ipoteca su immobili di proprietà.
carta revolving

Pelle Carta Revolving Vigilanza Della Cinghia Cinghia Banda Perforazione Strumento Pinza Timbro 6 Taglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,63€


Carta revolving Agos

Agos uno degli istituti finanziari più noti in Italia, specializzato nell’erogazione di credito a privati, mette a disposizione dei propri clienti la carta revolving. Un utile strumento di pagamento assimilabile ad un vero e proprio prestito veloce, che permette di avere accesso in tempi brevi a importi di non elevate dimensioni. La carta revolving Agos può essere richiesta on line o in filiale, da chiunque possiedi un reddito documentabile o un conto corrente ed essere utilizzata per effettuare prelevamenti presso postazioni Bancomat del circuito MasterCard e Visa o pagamenti in negozi o in internet. Agos propone diverse carte revolving come Mya, personalizzatabile nella grafica o Zeus. Entrambe prevedono tassi di rimborso competitivi e condizioni flessibili, create ad hoc per rispondere alle esigenze dei richiedenti.

  • prestito online Calcola il prestito on line in modo facile e sicuro affidandoti a siti specializzati. Acquisto dell’auto, della casa o la realizzazione di progetti di vita personale o professionale richiedono impegni...
  • Una delle filiali di Agos finanziamenti Ottenere un finanziamento da Agos è una procedura piuttosto semplice, basta consultare le varie proposte e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Esistono diverse formule di finanziamento:...
  • Simulazione prestito online L’auto nuova, la casa o qualsiasi altra necessità richiedono notevoli di risorse, che possono essere reperite attraverso un prestito. Quest’ultimo comporta dei costi e soprattutto un impegno mensile r...
  • alcune monete Oggi ci sono più possibilità di richiedere un finanziamento personale senza busta paga. A causa della crisi e della richiesta sempre più crescente di prestiti, si è allargato il bacino di persone che ...

Brybelly 9 Deck rotating/Revolving vassoio di carta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,68€


Carta revolving Compass

Compass è la finanziaria del gruppo Mediobanca, specializzata nell’offrire soluzioni di credito al consumo a singoli, famiglie ed imprese, per far fronte alle loro esigenze economiche. Affidabile, trasparente e innovativa Compass propone ai suoi clienti finanziamenti, prestiti, carte revolving ed altri strumenti di pagamento creati su misura del cliente. La carta revolving Compass Pay può essere richiesta da chiunque, in agenzia o tramite il sito, presentando il codice fiscale o un documento di identità. Facile da usare, prevede un canone annuo pari a zero, rate mensili fisse e può essere estinta pagando il saldo, in qualsiasi momento senza costi aggiuntivi. Compass propone diversi tipi di carte con rimborsi rateali come: Flex, Gold o Azzura, ognuna delle quali si caratterizza per l’entità delle somme disponibili e per le modalità di calcolo delle rate.


Carta revolving online

Per richiedere la carta revolving on line è necessario collegarsi ai siti di banche ed istituti di credito, come Compasso o Agos, leggere attentamente le condizioni dell’offerta e compilare il modulo con i dati richiesti. L’azienda di credito una volta valutate la veridicità dei dati, invierà direttamente al domicilio dell’utente la carta, con un contratto cartaceo da rispedire firmato insieme alla copia del documento di identità, ricevuti i quali invierà i codici per accedere all’account personale ed attivare la carta. In alternativa alcue finanziarie possono invitare a ritirare la carta in filiale contestualmente alla firma del contratto. Da notare che al momento della compilazione del form la banca chiede di inserire il numero del documento di riconoscimento valido, il codice fiscale e gli estremi del conto corrente o dell’iban, che è opportuno tenere a portata di mano.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO