La carta di debito, di credito e Paypal

Cos' la carta di debito

Tutti conosciamo benissimo le due parole di uso comune "bancomat" e "carta di credito", cos come siamo abbastanza certi di sapere quale siano le principali differenze di uso e funzionamento tra le due. Siamo invece meno abituati ad usare - o sentire - il termine "carta di debito", e cos spesso ci chiediamo "che cos' realmente? come funziona? differente dal bancomat oppure se ne pu fare lo stesso uso?". Anzitutto, vi da chiarire subito un dubbio : il bancomat e la carta di debito sono in realt la stessa cosa, o quasi. Per carta di debito si intende infatti una carta di pagamento, appartenente ad un utente titolare, che prevede un addebito immediato delle cifre da lui spese direttamente sul suo conto. In sostanza, ogni volta che la carta viene strisciata, la somma corrispondente viene scalata dal conto cui fa riferimento la carta stessa. Erroneamente questa conosciuta con il nome di bancomat, che altro non che il nome del primo circuito nazionale di debito, che fa appunto riferimento al marchio Bancomat. Essendo legata a questo circuito, la carta di debito pu essere quindi utilizzata solo all'interno dei nostri confini nazionali.
Carte di debito

TOMTOP Shopping

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0€


Come funziona la carta di credito

La carta di credito una particolare tipo di carta di pagamento, conosciuto anche come "pay later", che permette di pagare la cifra spesa in un secondo momento rispetto all'acquisto. Esistono sostanzialmente due diversi tipi di carte di credito, ognuno dei quali gode di un funzionamento caratteristico : la carta di credito a saldo e la carta di credito a rate. La prima delle due tipologie certamente la pi conosciuta delle carte elettroniche : tutte le spese di un mese vengono accorpate in un'unica cifra, poi sottratta dal conto bancario del cliente entro i primi quindici giorni del mese seguente. Ovviamente la carta ha a disposizione una quota massimale mensile, da spendere nell'arco di trenta giorni, ed anche un massimale giornaliero per garantire un migliore controllo della cifra che si va a spendere. La carta di credito a rate, come suggerisce il nome stesso, permette di ripagare a rate la cifra spesa nel corso del mese. In sostanza, si tratta di una sorta di prestito fatto al titolare della carta, una somma di denaro che pu essere sia spesa sia restituita rateizzata in un determinato lasso di tempo. Al termine della restituzione, il credito pu essere richiesto di nuovo.

  • Carte di Debito La carta di debito una carta che, contrariamente a quella di credito, che permette di spendere una determinata cifra che viene addebitata poi in seguito sul conto corrente dell'utilizzatore, prevede...
  • Carta Aura Findomestic Carta Aura una carta revolving, cio consente di pagare le spese effettuate in comode rate mensili. Carta Aura la pi diffusa nel nostro Paese tra le carte a pagamento rateizzato. Fa p...
  • Carta Nova Findomestic Carta Nova Findomestic la nuova carta di credito revolving offerta dalla societ a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto per sostenere le proprie spese. Uno dei vantaggi di Carta Nova che offre ...
  • Carta di debito Visa Per molte persone ben chiaro cosa sia una carta di credito, tuttavia molti non sanno cos' la carta di debito. Questo strumento di pagamento legato ad un credito precaricato o ad un conto corrente...

Cks Vito Viano Twin Quad Tailpipe sport sistema di scarico cromato EX639CKS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1131,22€


Il numero della carta di credito

Come tutti avrete notato, ogni carta di credito presenta una serie di codici e numeri stampati sulla sua superficie. Di cosa si tratta esattamente? Qual il numero della carta di credito? E a cosa serve? Il vero e proprio numero della carta di credito quello che troviamo stampato a rilievo sulla sua facciata, composto da ben sedici cifre. Si tratta quindi di un codice identificativo ben visibile, che fornisce informazioni preziose sulla carta stessa : il primo numero in assoluto ci riferisce il circuito di riferimento ( il 4 corrisponde al Visa, ad esempio; il 5 al circuito Mastercard ed il 3 a quello American Express , le cinque cifre successive indicano invece l'Istituto Finanziario da cui stata emessa la vostra carta. Da qui, le nove cifre che seguono sono assolutamente identificative del titolare della carta di credito e quindi, a dispetto delle altre, sono tutte diverse tra loro, essendo generate di volta in volta da un algoritmo personale. Infine, l'ultima cifra quella di controllo. Generalmente questo codice importante per gli acquisti online, proprio perch identificativo della carta e del suo titolare.


La carta di debito, di credito e Paypal: Quanto costa la carta Paypal

Spesso navigando sui siti di shopping online capita di leggere la dicitura "Paypal", ma di cosa si tratta esattamente? Per chi non lo sapesse, la carta Paypal una particolare carta conto, dotata di un proprio IBAN quindi, che pu essere tranquillamente usata per fare acquisti sia su Internet sia nei negozi ( italiani e non ) che espongono il logo Mastercard, essendo emessa su questo particolare circuito. La carta pu essere inoltre associata al proprio conto Paypal, da cui pu essere comodamente ricaricata online; altrimenti il denaro vi deve essere trasferito con un bonifico da un conto bancario oppure deve essere ricaricata presso un qualunque punto vendita Lottomatica Italia Servizi. Ma quali sono i costi reali per avere ed usare questa carta? Gi di per s, l'emissione di una carta Paypal viene a costare cinque euro. Le commissioni di prelievo sono discretamente vantaggiose : gratuite se effettuate da sportelli automatici del gruppo Banca Sella, del costo di 1.50 euro se il prelievo viene fatto da punti LottomatiCard e di 1.75 da qualunque altro sportello ATM in Italia ( sale a 3 euro se siete all'estero ). Tutte le comunicazioni hanno il costo fisso di ben 2 euro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO