Saldo contabile saldo disponibile

Saldo contabile e saldo disponibile

Per conoscere i movimenti e la disponibilità di qualsiasi carta o conto corrente va effettuato un estratto conto che è possibile richiedere allo sportello oppure presso gli atm. L'estratto conto sarà composto da molte voci che indicheranno il numero di conto o di carta e altre voci che riguarderanno qualsiasi movimento effettuato sul conto corrente. Tutte queste voci possono essere suddivise in due: addebiti e accrediti. Le note che corrispondono agli addebiti indicano i prelievi, i pagamenti effettuati, le spese di gestione del conto, il pagamento delle bollette o altro. Insieme agli addebiti si troveranno anche le voci che riguardano invece gli accrediti che comprendono bonifici, versamenti o trasferimenti di denaro. Il saldo è ulteriormente suddiviso in ulteriori due voci: saldo contabile e saldo disponibile. Il saldo contabile sarà la somma delle operazioni registrate sul conto aggiornate a una data ora e giorno mentre il saldo disponibile sarà il denaro che il cliente può usare in modo effettivo.
bancomat per prelievo

HWF Corrimano Parapetto per WC Idoneo a portata di mano handicap sicura Adattabile all'installazione ( Colore : Blu )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,79€


Saldo contabile saldo disponibile postepay

Nel caso in cui si sia possessori di una carta PostePay e si voglia verificare il saldo disponibile e il saldo contabile, sarà necessario recarsi presso uno dei Postamat presenti sul territorio oppure registrarsi al sito delle Poste Italiane. Allo sportello Postamat l'operazione risulterà molto semplice in quanto basterà introdurre la PostePay, digitare il codice segreto personale, selezionare la voce estratto conto che comparirà sul video e scegliere se si vuole la visualizzazione direttamente sulla schermata o stampare l'estratto conto su carta. In entrambi i casi si troveranno in evidenza in alto o in basso rispetto all'estratto conto le due voci di saldo contabile e saldo disponibile. La lunghezza dell'estratto conto dipenderà da quante operazioni sono state effettuate in un mese o nell'arco di tempo scelto.

  • Il saldo contabile del conto corrente Il saldo contabile consiste nell'addizione di tutte le voci di entrata ed uscita che sono presenti sul proprio conto corrente. Questa tipologia di saldo, però, riporta solo le transazioni che sono sta...
  • Carta Acquisti Poste Italiane La carta di credito è una particolare tipologia di carta, mezzo di pagamento, composto da materiale plastificato. Su qualsiasi carta di credito è presente un piccolo dispositivo atto a riconoscere le ...

Manuale dell'investitore consapevole. Incrementa e proteggi i tuoi risparmi investendo a basso rischio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,17€
(Risparmi 3,73€)


Postepay saldo contabile saldo disponibile

Se si desidera utilizzare invece il sito di Poste Italiane, occorre prima registrarsi per vedere il saldo della propria carta PostePay. Una volta effettuata la registrazione si passerà direttamente alla piattaforma in cui ci saranno i dati personali del titolare e della carta. Una volta fatto l'accesso comparirà una pagina di benvenuto in cui si troveranno elencati tutti i maggiori servizi delle poste. Fra queste voci cliccare successivamente sull’apposita sezione BancoPosta e selezionare la voce corrispondente a PostePay. Comparirà una colonna in cui si vedrà scritta la voce "saldo". A quel punto viene richiesto il codice a 16 cifre che si trova sulla parte anteriore della PostePay. Inserire il codice senza mettere gli spazi fra i numeri. A quel punto comparirà l’estratto conto della carta che sarà diviso in saldo contabile e saldo disponibile.


Postepay saldo contabile saldo disponibile

Sarà subito evidente che c'è una differenza fra il saldo contabile e il saldo disponibile della PostePay. Questo avviene perchè la voce contabile del saldo non viene aggiornata in tempo reale e quindi può non tenere conto di operazioni appena avvenute perchè non sono state ancora contabilizzate. Il saldo disponibile invece verrà sempre aggiornato in tempo reale in modo che il cliente possa disporre dei soldi per effettuare altri acquisti o pagamenti in tutta tranquillità. Per vedere i dati del saldo contabile aggiornati si dovranno aspettare solitamente 48 ore. Lo stesso ritardo nell'aggiornamento dei dati si potrà avere anche quando per esempio viene richiesto un rimborso oppure se all'ultimo momento viene deciso di annullare un'operazione. In quel caso invece sarà il saldo disponibile a risultare disponibile in maniera corretta entro 15 giorni lavorativi a seconda del circuito della carta.




COMMENTI SULL' ARTICOLO