Aprire un conto corrente

Aprire un conto corrente in Svizzera

Come aprire un conto corrente in Svizzera? E' una domanda che in molti si pongono, attirati dalla possibilità di far fruttare al meglio i propri risparmi. La Svizzera, inoltre, applica dei tassi di interesse molto interessanti, motivo per il quale in tanti decidono di aprire un conto corrente svizzero. L'apertura di un conto corrente in Svizzera richiede necessariamente la presenza fisica del correntista in filiale. Il sistema bancario svizzero, infatti, si caratterizza per una certa rigidità per cui è necessario consegnare di persona i documenti che occorrono. Per dare inizio alla pratica di apertura, è necessario innanzitutto avere documenti di identità, codice fiscale, reddito dimostrabile e un altro conto corrente dal quale inviare denaro su quello svizzero. Poi va presentata la domanda e successivamente si deve attendere il riconoscimento di identità per l'apertura definitiva.
Una banca svizzera

ANNT 12 LED impermeabile lampada solare alimentato a energia solare luci solari da esterni, grandangolare, lampada da parete, risparmio energetico 3 modi di sicurezza del sensore di movimento della luce per giardino, patio, Deck, Cortile, scorrevole, corridoio, vie, terrazzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,5€


Come aprire un conto corrente

Un po' meno complicata è la procedura per aprire un conto corrente in Italia. Il primo passo è decidere se aprire un conto corrente tradizionale oppure on line perché fra le due tipologie ci sono differenze di procedure. Deciso, ad esempio, che vogliamo avere un conto tradizionale, dopo aver verificato quali sono le offerte delle diverse banche e aver scelto la più adatta alle nostre esigenze, dobbiamo recarci presso la filiale più vicina per la procedura di apertura del conto. I documenti che occorrono sono sempre gli stessi: carta di identità e codice fiscale. Non è un'operazione che porta via troppo tempo e - soprattutto se si ha necessità di un conto base che preveda solo il rilascio di una carta bancomat - in pochi minuti il conto sarà attivo. Per la richiesta di carta di credito è necessario un reddito dimostrabile.

  • Tessera bancomat del conto banco posta Il conto banco posta click è un conto corrente che prevede la possibilità, per gli utenti che ne effettuano la richiesta presso lo sportello postale, di monitorare l'andamento del conto da casa. Quest...
  • Il logo di Conto Click Con Conto Click Poste Italiane accedi a una grande varietà di servizi bancari e finanziari online. Conto Click Poste Italiane è il conto corrente online offerto da Bancoposta per dare ai risparmiatori...
  • Sistemi sempre più evoluti per l'on line banking Il servizio di banca on line consente agli utenti la gestione e l'operatività del conto corrente bancario direttamente da pc o smartphone, utilizzando anche l'apposita App, rendendo le operazioni semp...
  • conto bancoposta Il conto bancoposta online è un servizio offerto gratuitamente da Poste italiane, a tutti i possessori di un conto corrente BancoPosta, intestato ad una persona oppure cointestato a firme disgiunte. L...

LYL Cestino intelligente del cestino del sensore, salone creativo della tabella creativa resina domestica di stile mediterraneo piccolo tamburo di immagazzinaggio (27.5 * 35cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 144,54€


Aprire un conto corrente postale

Anche per aprire un conto corrente postale la documentazione e la procedura sono le medesime, solo che occorre recarsi presso uno dei tanti sportelli attivi di Poste Italiane. Il conto corrente postale ha le stesse funzionalità di un conto corrente bancario per cui è possibile richiedere una carta bancomat per i prelievi e i pagamenti e una carta di credito. Il conto corrente postale, però, ha anche una funzionalità in più: è possibile collegarlo ad una carta ricaricabile Postepay che permette di fare acquisti su internet in tutta sicurezza. Per aprire un conto corrente postale occorre essere maggiorenni e non avere procedure di fallimento in corso. Anche i minorenni possono aprirne uno ma è necessaria la presenza e la firma di uno dei genitori. Fra i possibili conti si può scegliere Bancoposta Click, Bancoposta Più e Bancoposta.


Aprire un conto corrente on line

Per aprire un conto corrente on line è necessario effettuare le operazioni direttamente sul sito web della banca prescelta. Di solito, per poter attivare un conto corrente on line occorre avere a portata di mano, al momento della sottoscrizione, i propri documenti di identità, il codice fiscale e anche l'iban di un altro conto corrente a noi intestato. Infatti, per poter attivare un nuovo conto on line è necessario procedere al riconoscimento della propria identità. Questa operazione può essere effettuata tramite la firma digitale, o con riconoscimento in webcam oppure facendo un bonifico al nuovo conto da un altro conto corrente già intestato a nostro nome. Effettuata questa operazione, si riceveranno - via mail o tramite un sms - i codici necessari per procedere con l'apertura del cc.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO