Assicurazioni moto

Assicurazioni motocicli

Le assicurazioni sui motocicli, dette anche RC moto, sono polizze assicurative che coprono i danni causati a terzi durante un eventuale incidente, di qualsivoglia entità. Questo tipo di polizza, come avviene per le automobili, è obbligatorio per chiunque intenda utilizzare su strada un motociclo; quindi chiunque possieda una motocicletta o un motorino dovrà stipulare una polizza di assicurazione moto, in modo da poter circolare. Le polizze disponibili sono molte e possono avere differenti tipologie di copertura. In genere le assicurazioni moto base coprono i danni inflitti a terzi per un massimale in genere molto inferiore rispetto a quello disponibile per gli incidenti automobilistici. Inoltre in genere queste polizze valgono solo nel caso in cui il guidatore sia esclusivamente il proprietario o il guidatore abituale del mezzo e solo se sul motociclo viaggia il numero di passeggeri consentito dalla legge. Chiaramente tutte le clausole di questo tipo di contratto possono venire modificate, aumentando però il premio annuale da pagare.
Assicurazione moto

PORTADOCUMENTI DA MACCHINA per Assicurazione, Motorizzazione, Soccorso Stradale, Auto Club, per Macchina, Camion, SUV, Moto, chiusura in Velcro, conserva in sicurezza documenti importanti nel cruscotto o nell'aletta parasole. Un riduttore di stress.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€


Assicurazioni motorini

L'obbligatorietà della polizza sui motocicli in Italia comprende anche le assicurazioni motorini: anche chi possiede un ciclomotore di piccola cilindrata deve essere in possesso di una polizza di assicurazione moto per poter circolare. Questo tipo di polizze in genere ha un costo decisamente inferiore rispetto a quelle per le motociclette di grande cilindrata e comprende solo i ciclomotori di cilindrata uguale o inferiore ai 50cc. Visto che per legge questi ciclomotori non possono trasportare alcun passeggero, non è possibile estendere la polizza a terzi, quindi sono coperti solo i danni causati a terzi durante un incidente, esclusi eventuali passeggeri non consentiti. Il massimale è spesso abbastanza basso, perché i motorini non dovrebbero viaggiare a velocità tali da causare incidenti di grandi dimensioni o con feriti gravi; chiaramente il massimale di qualsiasi assicurazione può essere aumentato, così come è possibile aggiungere ulteriori polizze assicurative, come ad esempio quella che copre il furto e l'incendio del mezzo.

    Supporto per telefono impermeabile da bicicletta con cornice trasparente touch screen, resistente all'acqua, custodia girevole a 360° per smartphone, cellulari, navigatori satellitari, GPS, 15,2 cm per iPhone 6 Plus, 6S, 7S Plus, Samsung Galaxy S4, S5, S6, S7, S8 Plus, Sony Xperia Z3, Z4, Z5 Plus, 3 ZTE, Axon 7, LG G5, G6, G4, Honor 8, Black

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,98€
    (Risparmi 14,79€)


    Particolarità delle assicurazioni moto

    Le assicurazioni moto sono in genere leggermente diverse rispetto a quelle sulle autovetture o su veicoli di grandi dimensioni. La differenza maggiore riguarda il massimale, in quanto i danni causabili con un motociclo in genere non riescono ad essere ingenti come quelli causabili con una vettura o con un furgone, ad esempio. Questa caratteristica rende l'assicurazione decisamente più leggera per le tasche dei consumatori, anche se è sempre possibile alzare il massimale. Visto che molte persone fanno un uso saltuario di moto e motorini, è anche possibile stipulare una polizza per motocicli temporanea, della durata solo di alcuni mesi. Questo tipo di polizza è molto utilizzata da tanti motociclisti che approfittano del bel tempo estivo per utilizzare il mezzo a due ruote, mentre si spostano solo in automobile durante il resto dell'anno.


    Polizze particolari

    Le assicurazioni moto si prestano molto spesso ad avere delle caratteristiche particolari. Oltre alle polizze temporanee, capita spesso che circolino su strada motocicli d'epoca; anche in questo caso è possibile stipulare un contratto di assicurazione molto particolare, modulato sul tempo in cui si utilizza il mezzo e sul valore dell'oggetto storico, che in molti casi può essere molto alto. Oltre a questo tipo di particolarità, capita spesso che alcune persone stipulino una polizza di assicurazione che copre i danni anche in caso di guida in stato di ebbrezza. Questo evento capita molto più spesso con i motocicli, piuttosto che con le automobili, perché la gran parte dei possessori di motocicli sono giovani, che tendono a volte ad alzare eccessivamente il gomito. Se si utilizza molto spesso la moto con un passeggero è opportuno assicurarsi di comprendere anche le persone trasportate nella polizza. In questo modo si evita che eventuali spese mediche o i danni causati da un passeggero non ricevano copertura. Le tipiche assicurazioni moto coprono solo il guidatore, quindi molte compagnie tendono ad aumentare di molto il premio in caso di copertura anche per un eventuale passeggero.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO