Disdetta assicurazione auto

RCA obbligatoria

I veicoli a motore non possono circolare su strade pubbliche o aree che abbiano queste caratteristiche se non sono coperti dall'assicurazione per responsabilità civile verso terzi. Tale obbligo smette di esistere solamente in un'occasione, ovvero nel momento in cui il veicolo interessato viene sottoposto a demolizione. L'RCA obbligatoria, così si chiama questa assicurazione auto che tutti gli automobilisti devono pagare, è regolamentata dalla legge numero 990 del 24 Dicembre 1969. Le sanzioni per tutti i veicoli che sostano o, peggio, circolano senza essere coperti dall'assicurazione obbligatoria sono davvero pesantissime. Si va incontro, infatti, a multe salate (che superano i mille euro) e al sequestro del veicolo interessato dalla scopertura che potrà essere ritirato solamente a pagamento della polizza avvenuto. Il costo relativo, quindi, ad un'infrazione del genere è molto ingente.
assicurazione auto

Lampa 65358 Porta Certificato Assicurazione, Adesivo, Chiusura a Strappo Sicuro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,55€


Obbligatorietà di esposizione del tagliando assicurativo

Il Codice della strada, esattamente all'articolo numero 18, stabiliva l'obbligatorietà di esposizione del tagliando di assicurazione per autoveicoli e motoveicoli, esclusi i motocicli. Tale tagliando doveva essere apposto sul parabrezza del veicolo come prova dell'avvenuto pagamento e, quindi, della relativa copertura. Sempre in base al citato articolo, chi non esponeva il tagliando era soggetto ad una sanzione di tipo amministrativo e, quindi, al pagamento di una multa. La situazione, adesso, invece è leggermente cambiata. Dal 18 Ottobre 2015, infatti, la legge stabilisce, in merito ai tagliandi, che non ne è più obbligatoria l'esposizione. I controlli, infatti, da parte delle forze dell'ordine non si baseranno più sul tagliando cartaceo (facilmente falsificabile) ma verranno fatti per via telematica. Permane, comunque, l'obbligo di tenere il tagliando a bordo della vettura (assieme al libretto di circolazione).

  • Alleanza Assicurazioni Alleanza Assicurazioni è una compagnia che opera su tutto il territorio del nostro Paese da più di un secolo. Fa parte del Gruppo Generali e può vantare oltre 2 milioni di clienti. L'azienda persegue ...
  • preventivo polizza assicurativa I veicoli a motore per poter circolare su strada devono essere coperti dalla polizza assicurativa Rc auto. Coloro che non ottemperano a tale obbligo incorrono in sanzioni amministrative e sequestro de...
  • Assicurazione auto Per richiedere un preventivo assicurazione auto ci si può recare presso qualsiasi centro assicurativo o farlo comodamente in casa propria accedendo ai portali assicurativi online. Prendendo in conside...
  • Calcolo assicurazione Il modo più semplice e comodo per il calcolo dell'assicurazione è quello di utilizzare i servizi forniti da diversi siti Internet del settore. In pochi passaggi, inserendo una serie di dati personali,...

Manuale di logistica. Magazzino, antinfortunistica, informatica, aspetti legali, assicurazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,72€
(Risparmi 7,18€)


Lettera per disdetta assicurazione auto

Con la legge numero 221 del 2012 si è abolito il tacito rinnovo. In base a questo articolo il contratto di assicurazione per l'automobile non può avere più una durata superiore ad un anno e non può essere rinnovato tacitamente. Da questo momento in poi, quindi, disdire la propria polizza assicurativa è davvero semplicissimo. Non è più, infatti, necessaria la classica lettera di disdetta per l'assicurazione auto e non è nemmeno necessario dare un preavviso nel caso in cui si voglia procedere con la cessazione della polizza stessa. Tale modalità, definibile quasi come automatica, è valida solamente per le polizze auto. Non è applicabile, quindi, quando si hanno contratti abbinati (come ad esempio la polizza per infortunio del conducente). Questi contratti, infatti, vanno sempre disdetti a parte, pena l'obbligo di proseguire con i pagamenti.


Disdetta assicurazione auto: Fac simile di disdetta per assicurazione auto

Per tutti i contratti che riguardano coperture accessorie in abbinamento alla propria RCA, la disdetta va inviata esclusivamente per via raccomandata (con ricevuta di ritorno) almeno 30 giorni prima della scadenza del contratto stesso.Trovare un fac simile di disdetta per assicurazione auto in rete non è complicato. Importante sapere che la raccomandata va indirizzata direttamente alla propria compagnia assicurativa, indicando come oggetto della raccomandata stessa la voce "disdetta contratto assicurazione" e specificandone, poi, il numero. Vanno, poi, indicati tutti i dati personali (compreso il codice fiscale) e specificato che con la presente si intende disdire alla prossima scadenza il contrattto in essere con quella compagnia e per la relativa polizza (indicandone il numero) ed abbinata al proprio veicolo. Terminare con la motivazione ed apporre la firma.



COMMENTI SULL' ARTICOLO