Legge Bersani assicurazioni

Cosa si intende per classe di merito.

Per capire al meglio in cosa consiste la Legge Bersani, è necessario prima fare un discorso sulla classe di merito: si tratta in effetti, di uno dei fattori che incidono maggiormente sul premio assicurativo che si deve pagare. La classe d'ingresso al momento della prima stipula della polizza è la 14a ed è anche quella dove si paga di più; ma qual è la definizione della classe di merito? Si tratta del grado di rischio che ha ogni automobilista, (questo grado è documentato nell'attestato di rischio) e viene attribuito in base ad un sistema di bonus-malus; è ovvio che maggiore è la classe di appartenenza, maggiore è anche il costo della polizza assicurativa da sostenere. Per risalire i vari gradi delle classi di merito, è necessario essere degli automobilisti diligenti e non avere a proprio carico dei sinistri per determinati periodi di tempo.
La classe di merito.

Teoria matematica delle assicurazioni sulla vita

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€


La Legge Bersani e il Calcolo dell'assicurazione.

La Legge Bersani in cosa consiste? Permette di usufruire della classe di merito di un proprio familiare convivente al momento della stipula della polizza assicurativa, il veicolo in questione può essere sia nuovo che usato: si tratta di un provvedimento riservato a tutti i neopatentati, che entreranno così in una classe inferiore alla 14a (che normalmente invece spetterebbe loro come neo assicurati). E se si è in possesso di un attestato di rischio come si deve fare? Per poter usufruire del vantaggio della Legge Bersani, si deve attendere che esso sia scaduto e cioè dopo 3 mesi dalla sua emissione: questo perché generalmente il provvedimento è riservato a coloro che non sono stati mai assicurati in precedenza oltre che ai neo patentati. Non ci sono limiti di età per poter usufruire della Legge Bersani, l'unico requisito fondamentale è che si tratti di veicoli dello stesso nucleo familiare.

  • assicurazione auto L'assicurazione auto è una polizza che copre il conducente di un veicolo a motore, o il proprietario in caso sia persona diversa, dal risarcimento dei danni a persone, animali o cose in caso di sinist...
  • Assicurazione on line Sempre più persone stipulano un contratto di assicurazione on line; in Italia sono circa quattro milioni i clienti che hanno stipulato il loro contratto di assicurazione direttamente da internet. Gene...
  • Moto sportiva L'assicurazione moto è la polizza assicurativa che tutela il possessore di ciclomotore dai danni al veicolo e dagli eventuali infortuni verificabili durante la marcia. Contrarre una assicurazione per ...
  • Infortunio al braccio Il preventivo di assicurazione precede il contratto assicurativo, poiché dà la possibilità all’assicurato di venire a conoscenza dell’importo da pagare per ottenere il servizio di copertura richiesto....

Guida alla valutazione medico-legale dell'invalidità permanente. In responsabilità civile e nell'assicurazione privata contro gli infortuni e le malattie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,4€
(Risparmi 6,6€)


Come si richiede di usufruire della Legge Bersani.

Per poter usufruire di tutti i vantaggi di questo provvedimento, è necessario farne richiesta: prima di tutto, bisogna avvertire per tempo la compagnia assicurativa, e per poter avere la classe di merito del proprio familiare si dovrà presentare come documento il suo attestato di rischio. Questo però non è sufficiente, infatti per attestare che si tratta di persone conviventi nello stesso nucleo familiare deve essere presentata una dichiarazione scritta. Ovviamente questo non significherà pagare lo stesso premio assicurativo della persona da cui è stata ereditata la classe, perchè viene comunque fatto poi il calcolo dell'assicurazione in base a diversi fattori (tra cui il numero di incidenti, le caratteristiche che contraddistinguono l'assicurato, ma anahce l'anzianità) e l'effettivo risparmio.


Legge Bersani assicurazioni: L'applicazione della Legge Bersani nelle assicurazioni.

Quando si parla delle assicurazioni e della Legge Bersani, bisogna tenere presente il comportamento che viene adottato dalle varie compagnie assicurative; molte infatti fanno prezzi differenti per chi ha ereditato la propria classe o per chi l'ha conquistata risalendo gradualmente. Il migliore strumento per capire quale premio assicurativo sia più conveniente, la cosa migliore da fare è quella di paragonare diversi preventivi. Non ci sono retrizioni per quanto riguarda le tipologie di veicoli privati: devono solamente essere della stessa tipologia (auto-auto o moto-moto per esempio), acquistati o usati da non più di 90 giorni, non possono essere veicoli di tipo commerciale perché devono essere intestati ad un soggetto per uso privato, l'intestatario deve essere lo stesso del mezzo di cui si intende utilizzare la classe.



COMMENTI SULL' ARTICOLO