Miglior finanziamento

Miglior finanziamento

Il miglior finanziamento che si possa ottenere per aprire un'azienda oppure per poter iniziare un'attività è quello che prevede un prestito a fondo perduto. Questo perché la somma di denaro che si riceve non deve essere restituita mensilmente tramite rate e non deve essere messo quindi a bilancio dell'azienda il finanziamento ottenuto. Questa tipologia di finanziamento viene solitamente erogato da enti pubblici, in generale tramite la Comunità Europea che fornisce il denaro agli enti locali o ai Ministeri dei rispettivi Stati europei. Il contributo che viene ricevuto deve essere necessariamente utilizzato per l'acquisto di strumentazione, per l'avvio di un'impresa oppure per riuscire a realizzare progetti che possono anche essere di interesse pubblico. I finanziamenti a fondo perduto possono essere forniti sia ad imprese di nuova costituzione, sia a quelle già attive, ma che vogliano aumentare la produzione sia con l'acquisto si nuove apparecchiature sia con lavori strutturali, oppure che vogliano assumere nuovo personale.
Bando ministeriale per prestiti a fondo perduto

I fondi europei (2014-2020). Guida operativa per conoscere ed utilizzare i fondi europei

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,95€
(Risparmi 4,05€)


Finanziamenti a fondo perduto

Solitamente per un finanziamento a fondo perduto non vengono richieste garanzie che potrebbero essere invece sollecitate in caso il fondo venga fornito in anticipo. I beni che vengono acquistati con un finanziamento a fondo perduto devono essere necessariamente durevoli nel tempo. Il miglior finanziamento quindi si può ottenere con un'adeguata programmazione e con la presentazione di una corretta documentazione. I prestiti di questo tipo sono differenti e vengono forniti anche per categorie svantaggiate che non possono ottenere prestiti in maniera tradizionale tramite un mutuo. Solitamente i finanziamenti di questo tipo vengono erogati dopo la pubblicazione di un bando di gara, nel quale vengono indicate le categorie che vi possono accedere, oppure viene indicato un progetto specifico che deve essere ultimato. Le categorie di lavoratori che operano in settori con poco sviluppo oppure che potrebbero risentire di problemi legati al clima o a situazioni particolari, possono rientrare fra quelle che possono richiedere un prestito a fondo perduto. Questo per esempio in settori come quello agricolo, dell'artigianato e del turismo.

  • Calcolo rate prestito Il calcolo delle rate di un prestito si rivela fondamentale per confrontare le condizioni economiche personali con le varie offerte di prestiti di banche ed istituti di credito. In pratica è important...
  • Prestiti d'onore destinati agli studenti Il prestito d'onore di cui si parla nel decreto legge citato, è finanziato dal PMI (Piccole e Medie Industrie) ed è gestito da Invitalia.È destinato alle nuove partite IVA aperte da giovani che inte...
  • Prestiti fra privati I prestiti fra privati, cioè tra persone fisiche, che possono essere parenti oppure amici, hanno valore legale in quanto sono riconosciuti e tutelati dalla Legge. Devono però essere occasionali e non ...
  • Uno sportello Inpdap dove poter chiedere informazioni sui mutui Le Regioni hanno stanziato circa 800 milioni di euro per i mutui Inpdap, ossia i mutui ipotecari a tassi agevolati riservati ai lavoratori e ai pensionati facenti parte dell’Istituto Nazionale di Prev...

Strumenti e prodotti finanziari: bisogni di investimento, finanziamento, pagamento e gestione dei rischi. Con Contenuto digitale per download e accesso on line

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,8€
(Risparmi 4,2€)


Bandi di gara per prestiti a fondo perduto

Per ottenere fondi sfruttando il miglior finanziamento a fondo perduto per poter realizzare un progetto oppure per procedere con l'avvio di un'azienda, si devono controllare i bandi di gara e verificare quale sia la documentazione necessaria per la richiesta. I bandi possono essere differenti a seconda che siano a scadenza oppure che siano sempre aperti. Un bando può anche essere suddiviso in base all'area geografica oppure al settore lavorativo. Il progetto per la partecipazione ad un bando di gare deve essere stilato in maniera molto dettagliata e comprendere tutte le necessarie informazioni, i dati dell'azienda e delle attività che si vogliono intraprendere. Il progetto deve anche contenere una distinta delle spese che si intendono coprire con il finanziamento ottenuto, in questo modo è possibile effettuare adeguati controlli.


Verifiche di un finanziamento a fondo perduto

La verifica di un finanziamento a fondo perduto da parte di un ente erogante può avvenire in diversi modi. Questa è una garanzia che richiede chi fornisce il prestito per controllare che i fondi vengano utilizzati in maniera corretta. Un finanziatore potrebbe voler richiedere di indicare le modalità di utilizzo dei fondi, oppure potrebbe voler richiedere uno specifico controllo di ogni spesa che venga effettuata. In caso vengano riscontrate delle irregolarità potrebbe essere richiesta la restituzione di quanto versato. Il miglior finanziamento che si può ottenere richiede quindi che si abbiano dei progetti ben sviluppati e che consentano l'accesso ad adeguati bandi di gara. La Comunità Europea eroga finanziamenti che possono essere suddivisi per settore e forniti in maniera diretta oppure mediante gli Stati membri che provvederanno successivamente alla pubblicazione di bandi a livello locale o regionale.




COMMENTI SULL' ARTICOLO



sitemap %>