Finanziamenti europei

Finanziamenti europei

I finanziamenti europei a fondo perduto vengono forniti per gestire e aiutare aziende di nuova costituzione oppure per sovvenzionare progetti o per la realizzazione di opere e strutture. In particolare i finanziamenti a fondo perduto sono dei contributi molto particolari che un istituto finanziario oppure un ente pubblico, erogano per favorire delle attività che abbiano una funzione imprenditoriale. In questo modo è possibile ottenere un prestito senza necessariamente dover restituire delle rate e non esisteranno nemmeno interessi da calcolare. Un finanziamento di questo tipo viene quindi fornito da opportuni enti europei, da enti statali, regionali oppure locali che abbiamo come finalità l'incentivazione di particolari attività che agiranno sul territorio. Per accedere a queste forme di finanziamento solitamente ci si deve riferire a particolari bandi che regolano i parametri e le categorie di accesso al prestito.
Finanziamenti europei

Progettare in Europa. Tecniche e strumenti per l'accesso e la gestione dei finanziamenti dell'Unione europea

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,55€
(Risparmi 3,45€)


Richiesta finanziamenti a fondo perduto

Per ottenere un finanziamento europeo è necessario compilare correttamente una domanda specifica alla quale è necessario allegare anche un piano business oltre a una serie di informazioni sulla tipologia di attività dell'azienda, sugli obiettivi che si desidera realizzare. Solitamente i finanziamenti a fondo perduto vengono erogati a società di nuova costituzione oppure quelle che gli enti che forniscono il prestito hanno deciso di supportare. In generale vengono sostenute imprese costituite da categorie disagiate che non possono rientrare nei finanziamenti secondo i canali tradizionali, come per esempio i mutui. I prestiti a fondo perduto quindi vengono concessi per aiutare le imprese a svilupparsi senza il problema di mettere a bilancio le rate e gli interessi del debito. Questi finanziamenti vengono quindi erogati da opportuni enti pubblici, da società che hanno una partecipazione dagli enti pubblici oppure mediante degli istituti di credito che risultino convenzionati.

  • Contributi a fondo perduto I contributi a fondo perduto sono dei particolari finanziamenti, elargiti dallo Stato italiano o dalla comunità europea o anche dalle regioni italiane o da altri enti. Questi contributi hanno delle fi...
  • Bando finanziamenti I fondi europei a fondo perduto 2014 sono particolari finanziamenti che vengono erogati per aiutare la creazione di nuove imprese, per l'acquisto di nuove strumentazioni che potrebbero servire per aum...
  • Prestiti d'onore destinati agli studenti Il prestito d'onore di cui si parla nel decreto legge citato, è finanziato dal PMI (Piccole e Medie Industrie) ed è gestito da Invitalia.È destinato alle nuove partite IVA aperte da giovani che inte...
  • Finanziamenti a fondo perduto I finanziamenti a fondo perduto sono dei contributi erogati da società finanziarie o da enti pubblici ad aziende d’interesse pubblico o di nuova costituzione con lo scopo di equilibrare la loro situaz...

Il sistema europeo di finanziamento al cinema

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,48€
(Risparmi 2,02€)


Disposizioni dei soggetti eroganti

Capita spesso che un finanziamento europeo a fondo perduto venga erogato in base ad una specifica normativa che viene appunto definita dalla Comunità Europea, per portare aiuti sia economici sia sociali. Il principio comunitario prevede che gli enti statali, regionali e quelli comunali agiscano in base a procedure dettate dall'Unione Europea, che solitamente suddivide il territorio in regioni che abbiano un'unione socio-economica. In questo modo gli interventi risultano maggiormente mirati e hanno una più alta specificità. Il finanziamento a fondo perduto segue solitamente questo iter, anche se esiste la possibilità che anche un ente privato possa intervenire a erogare il prestito. In questo caso generalmente il soggetto privato effettua interventi per sostenere delle situazioni assistenziali o per venire incontro a particolari condizioni di emergenza.


Beneficiari dei finanziamenti a fondo perduto

I soggetti che possono beneficiare di finanziamenti a fondo perduto sono solitamente quelli che necessitano di fondi per poter sviluppare un'attività imprenditoriale, soprattutto in zone in cui vigano condizioni molto svantaggiate. I finanziamenti possono essere erogati anche a quelle imprese che si interessino di settori con poco sviluppo. Le imprese di nuova costituzione generalmente richiedono dei finanziamenti molto elevati che nelle prime fasi di vita dell'azienda vengono ammortizzati con molta difficoltà. Quindi risulta indispensabile poter contare su un fondo perduto che consenta di svilupparsi in maniera ideale e di poter entrare nel mercato senza problemi di bilancio. Una quota consistente dei finanziamenti europei riguarda i "Fondi Europei Strutturali di Sviluppo Regionale" (FESR), che sono utilizzati per poter realizzare infrastrutture oppure per aumentare l'occupazione nella aziende.




COMMENTI SULL' ARTICOLO