finanziamenti giovani imprenditori

Legge 95/95: finanziamenti per giovani imprenditori

La legge 95/95 regola i finanziamenti per i giovani imprenditori attraverso alcuni servizi forniti gratuitamente, tra cui una guida alla definizione del progetto di un business plan, un servizio di assistenza tecnica successivo all'accettazione del progetto con relativo tutoraggio e un servizio di formazione.

I finanziamenti sono finalizzati a progetti che riguardano attività con un investimento totale minore o uguale a 2.500.000 euro, con massimali variabili a seconda del territorio di destinazione; tali massimali possono raggiungere anche il 90% del totale in territori che godono di agevolazioni maggiori, come il sud Italia, somma ottenuta tra finanziamento agevolato e contributo a fondo perduto.

Affinché il giovane imprenditore possa avvalersi del finanziamento, dovrà proporre presso le società regionali il proprio progetto di impresa o attività, con relativi documenti e modulo di richiesta compilato.

Partenza metaforica di un'impresa<p />

Finanziamenti comunitari 2014-2020. Strategia, gestione e rendicontazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,75€
(Risparmi 5,25€)


Requisiti indispensabili per ottenere il finanziamento

Per poter usufruire dei finanziamenti è necessario che i giovani imprenditori creino una società, la quale potrà essere: società in nome collettivo, società in accomandita semplice, in accomandita per azioni, società semplice, società per azioni, società cooperative o società a responsabilità limitata.

Inoltre, indipendentemente dal tipo di società istituita, la stessa dovrà possedere i seguenti requisiti:

1- la società dovrà essere composta da un numero di persone la cui maggioranza assoluta, che sia numerica o finanziaria, abbia un'età compresa tra i 18 e i 29 anni;

2- gli appartenenti alla società devono essere residenti nel territorio in cui vige la Legge 95/95;

3- le sedi dell'impresa (operativa, amministrativa e legale) devono essere situate nel territorio in cui vige la Legge 95/95;

4- il finanziamento non è applicabile sulle ditte individuali o sulle società di fatto con socio unico.

  • Cessione del quinto Possono richiedere e accedere alla cessione del quinto tutti i dipendenti pubblici, statali o di aziende private, che siano assunti con contratto a tempo indeterminato; devono avere un'età compresa tr...
  • Mutuo casa Il mutuo casa è una sorta di prestito ipotecario rivolto a quei soggetti che non detengono la proprietà di un certo immobile. La stipulazione di questo finanziamento è caratterizzata da un iter specif...
  • Mutuo bancoposta Acquistare una casa, progettare la riqualificazione di un vecchio edificio o ristrutturare la vostra attuale abitazione non è più un problema, con BancoPosta è possibile scegliere la richiesta di fina...
  • Firma come garanzia per un prestito chirografario Un credito chirografario è una forma di finanziamento che per l'erogazione non richiede nessuna tipologia di garanzia sia reale sia personale. Quindi per la richiesta di un prestito chirografario non ...

Quattro cose da sapere per andare in banca. Tecniche per ottenere finanziamenti e accedere al mercato del credito, per le piccole e medie imprese (PMI)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,19€
(Risparmi 1,8€)


Vari tipi di attività finanziabili

I finanziamenti per i giovani imprenditori non sono applicabili a qualsiasi tipo di attività, infatti devono riguardare specifici settori lavorativi.

Quelli adatti a richiedere il finanziamento sono imprese relative alla produzione di prodotti di artigianato, agricoltura o industria e quelle relative alla fornitura di servizi alle imprese.

Non sono incluse nei settori finanziabili tutte le attività riguardanti turismo, commercio, servizi per amministrazioni pubbliche e per persone.

Perché si avvii la procedura di valutazione, vanno inviate le seguenti documentazioni:

-progetto dell'impresa;

-atto costitutivo;

-certificato di vigenza;

-certificazione di ubicazione della sede della società nei territori in cui è applicata la Legge 95/95

-dichiarazione di costituzione della società con maggioranza di soci di età compresa tra 18 e 29 anni.

Dopo un'attesa di 6 mesi verrà comunicato l'accettazione o il rifiuto del progetto.


finanziamenti giovani imprenditori: Dove raccogliere informazioni sull'imprenditoria dei giovani

Ad oggi può essere semplice reperire informazioni sui finanziamenti per i giovani imprenditori, anche attraverso una facile ricerca sul web.

Sarebbe senza dubbio più mirato e preciso interessarsi direttamente recandosi nella società della propria regione per richiedere le informazioni del caso, ma in alternativa è possibile rifarsi alle informazioni più comuni attraverso numerosi siti internet.

Per ottenere una vera e propria panoramica circa le leggi in merito all'imprenditoria giovanile, si possono reperire utili informazioni su Tessera, banca dati delle leggi nazionali e regionali, oppure su Artigianet, su cui si possono trovare molto semplicemente nozioni sulle agevolazioni del settore artigianale.

Sul sito Info-finanziamenti sarà invece possibile ottenere informazioni generali sui finanziamenti per i giovani imprenditori.



COMMENTI SULL' ARTICOLO