Finanziamenti regione Lazio

Cosa sono i finanziamenti a fondo perduto

Un finanziamento a fondo perduto è un contributo del quale possono godere tutti coloro che vogliono ristabilire nel modo giusto la propria situazione lavorativa. I finanziamenti della regione Lazio sono elencati in bandi speciali che riguardano diverse aree d'interesse: l'innovazione tecnologica, la creazione di nuove imprese e lo sviluppo dell'economia. Rispetto ai finanziamenti che prevedono il calcolo degli interessi, il finanziamento a fondo perduto non li prevede e non va restituito. Le nuove società sono quelle che hanno diritto a richiederne l'erogazione oppure le aziende che hanno bisogno di essere supportate. I bandi della regione Lazio sono rotativi, periodici e con caratteristiche specifiche. Le opportunità al momento disponibili possono essere consultate anche sul sito web dedicato alle città di Roma, Latina e Frosinone.
innovare l'economia con i finanziamenti a fondo perduto

Il cinema di Stato. Finanziamento pubblico ed economia simbolica nel cinema italiano contemporaneo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,95€
(Risparmi 4,05€)


I soggetti che erogano i finanziamenti a fondo perduto

Le imprese in via di sviluppo hanno diritto ad ottenere tempestivamente i finanziamenti della regione Lazio. Gli enti erogatori sono sostanzialmente gli enti europei, statali, regionali e comunali. Esistono delle normative disposte dalla Comunità Europea che stabiliscono i parametri attraverso i quali una regione deve muoversi. A volte può capitare che un finanziamento a fondo perduto sia erogato da un ente privato: questo capita in casi di emergenza, di assistenza e di situazioni eccezionali. In ogni modo il Lazio presenta numerosi bandi che riguardano anche l'imprenditoria femminile e che permettono la nascita delle imprese cosiddette "rosa". I contributi a fondo perduto fino al 50%, invece, sono rivolti alle imprese agricole, ai consorzi che si occupano del settore vitivinicolo e alle organizzazioni interprofessionali. L'obiettivo è promuovere le attività legate all'agricoltura.

  • Cessione del quinto Possono richiedere e accedere alla cessione del quinto tutti i dipendenti pubblici, statali o di aziende private, che siano assunti con contratto a tempo indeterminato; devono avere un'età compresa tr...
  • Mutuo casa Il mutuo casa è una sorta di prestito ipotecario rivolto a quei soggetti che non detengono la proprietà di un certo immobile. La stipulazione di questo finanziamento è caratterizzata da un iter specif...
  • Mutuo bancoposta Acquistare una casa, progettare la riqualificazione di un vecchio edificio o ristrutturare la vostra attuale abitazione non è più un problema, con BancoPosta è possibile scegliere la richiesta di fina...
  • Firma come garanzia per un prestito chirografario Un credito chirografario è una forma di finanziamento che per l'erogazione non richiede nessuna tipologia di garanzia sia reale sia personale. Quindi per la richiesta di un prestito chirografario non ...

Progettazione e finanziamento delle imprese startup

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,55€
(Risparmi 3,45€)


I finanziamenti a tasso zero

Sostenere la competitività delle imprese è oggetto di importanti dibattiti. L'Italia deve riportare in equilibrio l'economia e questo aspetto può essere sottoposto ad un programma basato su contributi speciali. I finanziamenti della regione Lazio a tasso zero si rivolgono alle micro, piccole e medie imprese. Le aree di interesse sono: il commercio, l'artigianato, il turismo, l'agricoltura e l'industria. La copertura del finanziamento ha una durata massima di 10 anni e il tasso d'interesse è uguale a zero. L'opprtunità si rivolge ad un numero illimitato di persone fino all'esaurimento dei fondi. Le idee nuove possono essere messe in pratica grazie a questi tipi di finanziamenti che hanno come scopo principale incentivare il settore terziario. Giovani e meno giovani possono leggere nel dettaglio i bandi e domandare maggiori informazioni agli uffici competenti.


Finanziamenti regione Lazio: Finanziamenti Regione Lazio

Tra i finanziamenti della regione Lazio ha suscitato grande interesse quello a fondo perduto relativo al settore edile. Piccole e medie imprese possono usufruirne e crescere notevolmente nel settore dell'edilizia. Il contributo è pari al 65% delle spese ammissibili. L'edilizia ha risentito della crisi e le imprese si sono trovate in gravi difficoltà. solo attraverso tali finanziamenti è possibile ricostruire un settore che ha visto numerose perdite e che ha messo da parte l'entusiasmo degli imprenditori. Prima di richiedere il finanziamento, è meglio avere tutte le informazioni. Le date di scadenza della presentazione delle domande possono essere consultate nel sito della regione Lazio. L'aiuto di un bravo commercialista è la soluzione per compiere i passi giusti, presentare la richiesta senza commettere errori e capire i passi da compiere per avere il capitale desiderato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO