Prestiti online veloci

Prestiti online veloci e sicuri

Si trovano oggi molti siti che si occupano di prestiti online veloci e sicuri. Questi siti sono spesso gestiti dalle singole banche o finanziarie che si occupano di erogare il prestito, anche se sempre pi¨ spesso si trovano siti di comparazione, che permettono di verificare quale sia il prodotto finanziario pi¨ interessante. GiÓ nella pagina iniziale in genere sono indicate chiaramente le generalitÓ dell'istituto di credito proprietario del sito o degli istituti tra cui si effettua il servizio di confronto. Prima di effettuare qualsiasi tipologia di richiesta, o di indicare dati personali sensibili, Ŕ importante verificare che il sito cui ci si sta rivolgendo mostri inequivocabilmente le credenziali di coloro che lo gestiscono, per evitare di incappare in truffe o raggiri. Se si ha anche il minimo sospetto di operare su un sito non protetto o non di proprietÓ di un serio istituto di credito, Ŕ meglio evitare di compilare modulistica online con i propri dati.
Prestiti online veloci

pic2shop - Lettore di codice a barre e Lettore QR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 0€


Come richiedere i prestiti online veloci

Generalmente i siti che si occupano di prestiti online veloci si rivolgono ad un pubblico molto ampio, costituito da persone di ogni etÓ e di diversa estrazione sociale e culturale. Proprio per questo motivo la gran parte di questi strumenti Ŕ di facile utilizzo, in modo tale che anche le persone anziane, oppure coloro che hanno poca dimestichezza con internet, possano farvi ricorso. La richiesta di un prestito online risulta quindi assai facile, gestibile senza dover conoscere termini tecnici o dati di difficile reperimento. Sono di grande aiuto anche i siti di comparazione tra le varie tipologie di prodotti disponibili online, perchÚ aiutano i clienti a trovare l'istituto di credito dove Ŕ pi¨ facile richiedere un prestito. Per poter ottenere un prestito online veloce Ŕ necessario avere qualche garanzia e un certo tipo di documentazione a portata di mano, come ad esempio i dati personali e quelli delle entrate mensili comprovabili.

  • accordo per prestito tra privati I prestiti fra privati possono essere concessi ad un tasso di interesse inferiore al cosiddetto tasso di usura. La Banca d'Italia provvede a definire quale sia la percentuale limite a cui sia i privat...
  • Prestiti veloci. I prestiti online senza garanzie sono dei finanziamenti che gli istituti di credito concedono senza che il soggetto possegga una busta paga o un reddito dimostrabile. Questa tipologia di finanziamenti...
  • Piccolo prestito I piccoli prestiti inpdap o inps sono garantiti a tutte le persone che lavorano per un ente dello stato o pubblico ed ai pensionati. Questo tipo di finanziamento non va richiesto ad una finanziaria o ...

Corda elastica piatta 25 mm largo Crafts Ribbon sartoria cucito in vita per abitazioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,26€


Quali documenti Ŕ necessario avere

Per richiedere un prestito, online o presso la sede di un istituto di credito, Ŕ necessario essere maggiorenni, avere una fonte di reddito e, in alcuni casi, risiedere in Italia o in una particolare Regione della penisola. Chiaramente tutti questi dati vanno indicati in modo inequivocabile, utilizzando copia della carta d'identitÓ, del codice fiscale, della tessera sanitaria regionale, la patente, o altre tipologie di documenti fisici riguardanti i dati del richiedente il prestito. ╚ necessario inoltre compilare alcuni moduli che indicano la tipologia di prestito, l'entitÓ delle rate per la restituzione, la motivazione della richiesta di liquidi. Per poter ricevere un prestito Ŕ necessario poter documentare anche un'entrata mensile, o annuale, sotto forma di busta paga, assegno pensionistico, rendita di qualsivoglia tipo come, ad esempio, l'affitto.


Documenti e moduli

Quando si richiedono dei prestiti online veloci Ŕ fondamentale riuscire a trovare il sito di un istituto di credito serio e di fiducia. Chiaramente Ŕ importante anche per l'istituto selezionato poter riconoscere il cliente che ad esso si rivolge e poterne valutare le entrate e la situazione patrimoniale. Alcuni siti di istituti di credito che operano in Italia necessitano di ricevere parte della documentazione per posta tradizionale; quindi prima di ottenere il prestito Ŕ necessario spedire tramite raccomandata una copia dei documenti personali richiesti e alcuni moduli debitamente compilati. Altre finanziarie permettono di effettuare tutte le operazioni direttamente online, senza la necessitÓ di inviare moduli compilati e firmati o copie di vario tipo. Questo avviene grazie alla possibilitÓ di effettuare una scannerizzazione dei documenti del richiedente, insieme con la possibilitÓ di utilizzare la firma digitale, che per la legge italiana ha lo stesso valore della firma apposta di persona, in quanto si riferisce ad un singolo ed unico cittadino.




COMMENTI SULL' ARTICOLO