Piccoli prestiti

Piccoli prestiti inpdap

I piccoli prestiti inpdap o inps sono garantiti a tutte le persone che lavorano per un ente dello stato o pubblico ed ai pensionati. Questo tipo di finanziamento non va richiesto ad una finanziaria o ad un istituto bancario, ma direttamente all'inps, attraverso apposita modulistica, che si può trovare direttamente sul sito dell'ente previdenziale. I piccoli prestiti non necessitano di una motivazione per venire richiesti o di documentazione riguardante le spese da effettuare, ma sono considerati prestiti personali e vengono elargiti con grande facilità. Per legge la restituzione del finanziamento deve avvenire entro 5 anni e la rata non deve essere superiore ad un quinto dello stipendio o della pensione. Per questo motivo, la cifra massima è chiaramente fissata dai parametri suddetti, in quanto cifre maggiori vengono considerate non più un prestito personale e necessitano quindi di una motivazione per venire richieste. I piccoli prestiti inpdap godono di tassi di interesse decisamente molto vantaggiosi.
Piccolo prestito

Quattro cose da sapere per andare in banca. Tecniche per ottenere finanziamenti e accedere al mercato del credito, per le piccole e medie imprese (PMI)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,19€
(Risparmi 1,8€)


Piccoli prestiti veloci

Quando si richiede una piccola cifra di denaro in banca, in genere è per una necessità impellente, che richiede tempi stretti. Per questo motivo tipicamente i piccoli prestiti hanno un'erogazione rapida e sicura, in modo da poter avere in breve tempo la liquidità necessaria. Spesso vengono pubblicizzati piccoli prestiti veloci: alcune finanziarie permettono di avere in meno di 24 ore la cifra richiesta a partire dal momento dell'accettazione del finanziamento. In questo modo è possibile avere rapidamente tra le mani la cifra necessaria per le piccole spese che si intendono affrontare. Nonostante si tratti di finanziamenti lampo, che avvengono nel giro di poche ore, non per questo è possibile ottenerli con poche garanzie o in caso di mancanza di alcuni requisiti fondamentali: le finanziarie che propongono piccoli prestiti veloci richiedono al cliente tutta la documentazione necessaria per verificare la solvibilità del debito.

  • euro Con la crisi economica che ha imperversato negli ultimi anni, molti lavoratori si sono trovati a dover affrontare situazioni economiche alquanto difficili e a dover richiedere l'erogazione di prestiti...

TheCharmWorks Ciondolo con Piccolo Baule del Tesoro in Argento 925

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,95€


Piccoli prestiti online

Sono molti gli istituti di credito e le finanziarie che permettono di ottenere piccoli prestiti online. Oltre ad elargire la liquidità senza che il cliente si sposti dalla propria abitazione, permettono anche di effettuare rapide simulazioni, in modo da comprendere appieno l'entità degli interessi da pagare. Inoltre alcune finanziarie permettono di inviare il contratto firmato e la documentazione necessari direttamente online, effettuando l'upload del materiale cartaceo opportunamente scannerizzato. Oggi è possibile usufruire anche delle possibilità della firma digitale certificata, che permette di siglare con la propria firma qualsiasi contratto o documento. Utilizzando gli strumenti online diventa più semplice la richiesta di un finanziamento, anche perché è subito chiaro se sarà possibile ottenere quanto richiesto oppure no.


Piccoli prestiti senza busta paga

È oggi possibile ottenere dei piccoli prestiti senza busta paga. chiaramente è necessario avere delle garanzie perché una finanziaria versi dei contanti ad una persona che non possiede un lavoro a tempo indeterminato o una pensione. In questi casi si utilizzano altri tipi di garanzie, come ad esempio il possesso di un'abitazione data in affitto, o la firma di un garante, in possesso di busta paga certificabile. In mancanza di una busta paga, di un garante, di una qualsiasi forma di introito, è ancora possibile ottenere un piccolo prestito, che deve però venire motivato. Qd esempio alcuni prestiti personali sono garantiti agli studenti universitari, in modo che possano laurearsi, trovare un buon lavoro, per poi estinguere il debito. I piccoli prestiti senza busta paga hanno un difetto fondamentale: i tassi di interesse sono i più alti possibile, vicini al massimo permesso dalla legge. Questo per ripagare la finanziaria del maggior rischio cui va incontro.




COMMENTI SULL' ARTICOLO