Corrente elettrica

Costo corrente elettrica

Il costo della corrente elettrica è diventato ormai un tema di grande discussione. Con scadenza fissa riceviamo le fatture emesse da diverse compagnie energetiche e dobbiamo fare i conti con tasse e prezzi sull'energia che continuano aumentare. I combustibili sono sempre stati sfruttati per produrre corrente e per rifornire sia le abitazioni private che le aziende. Le statistiche dimostrano ogni giorno che stiamo arrivando a un punto in cui il collasso è imminente. L'energia prodotta da queste fonti non basta più ed è necessario ricorrere a metodi alternativi. Il costo della corrente aumenta, in quanto acquistare nel mercato libero non è troppo conveniente, se si pensa che l'energia deve essere trasportata e i costi sono alti. I cittadini ricorrono a cambi di gestori energetici per avere tariffe monorarie o biorarie più convenienti. Esistono, infine, soluzioni innovative che permettono di abbassare notevolmente i costi.
cavi elettrici

MISURATORE CONSUMO ELETTRICO PER ELETTRODOMESTICI O DISPOSITIVI ELETTRICI - SPINA ITALIANA 16A / PRESA BIPASSO 10-16A

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,26€


Tariffe corrente elettrica

Le tariffe della corrente elettrica variano da gestore a gestore. Enel servizio elettrico è la compagnia energetica leader capace di soddisfare il fabbisogno dei cittadini da tanti anni. Oggi esistono numerose aziende che si occupano di proporre cambi di gestione più convenienti. Alcune di queste propongono energia prodotta da fonti pulite e inesauribili. I costi sono più contenuti ed è possibile aderire a un contratto con la scelta di una tariffa monoraria di 0.069 centesimi per Kwh. Le tariffe appartengono a tre fasce: F1, F2 e F3. In F1 il consumo è maggiore e riguarda la fascia oraria diurna. Le altre due fasce, invece, sono caratterizzate da tariffe più convenienti e coprono le ore serali. La scelta del giusto contratto dipende dai consumi personali. Prima di optare per un cambio energetico, sarebbe opportuno verificare i propri consumi annui e il picco di maggiore uso dell'eneregia elettrica durante il giorno.

  • Facsimile di una bolletta dell'Enel Si sente spesso nominare e la sua comparsa nella nostra cassetta delle lettere è motivo di vera e propria paura per quello che ci attende una volta aperta la busta. Ma in che cosa consiste la bolletta...
  • La sede di ACEA energia Nel caso in cui dobbiate modificare i dati presenti sulla vostra bolletta ACEA o desideriate effettuare delle variazioni per quanto riguarda il tipo di contratto o la residenza in cui rilevare i consu...
  • E.on energia Eon energia Milano è un'azienda di fornitura di energia elettrica e gas ai privati ed alle aziende. Opera in Europa, in Nord America e in Russia, contando una buona percentuale di clienti in ognuno di...
  • Eni gas e luce ad uso domestico Per quanto riguarda l'energia elettrica e il gas, non esiste una tariffa migliore in assoluto, rispetto a tutte le altre; questo per il semplice motivo che ciascuno ha il proprio stile di consumo, e l...

Misuratore Di Consumo Dell'Energia Elettrica RCE PM600 - Il modello più evoluto - Strumento di precisione ad alta risoluzione in grado di misurare anche potenze di decimi di Watt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27€
(Risparmi 9,99€)


Offerte corrente elettrica

Le offerte sulla corrente elettrica sono numerose, in quanto il mercato libero ha permesso a diverse compagnie energetiche di acquistare uno dei beni più preziosi della terra e venderlo ai privati. I gestori più noti sono Enel, Enel Energia, Edison, Sorgenia, sebbene negli ultimi tempi sono nate piccole aziende che si occupano di prezzi convenienti. Sul web le persone possono confrontare le tariffe, verificare i costi relativi al dispacciamento e alle tasse. Dopo una valutazione generale, è possibile scegliere il miglior competitore e aderire al contratto. Le offerte, spesso, riguardano solo il primo anno e i clienti nuovi. Se si decide di rientrare con il vecchio gestore, capita spesso che l'offerta sia a tempo indeterminato e che le tariffe siano convenienti. I business hanno delle proposte eccezionali e sono i clienti che scelgono gestori con prezzi molto economici.


Corrente elettrica: Prezzo corrente elettrica

Il prezzo della corrente elettrica è strettamente legato al volume dei consumi e alle quote fisse unite alla potenza impegnata. Non è complesso leggere una bolletta, anche se la maggior parte delle persone difficilmente dedica il suo tempo a controllare i costi e a verificare la loro corrispondenza. La fattura energetica si divide in due parti: le tasse e il consumo energetico. Se siamo in grado di scorporarla, è semplice capire quanto costa un Kwh di energia. L'AEEG, ossia, l'istituto che si occupa di regole e supervisione dei prezzi, ha stabilito i prezzi che riguardano un trimestre: 0,160259 €/kwh per la tariffa monoraria, 0,164419 €/kwh per la tariffa bioraria fascia F1 e 0,158149 €/kwh per tariffa bioraria F2. Questa è una linea standard per garantire maggiore tutela, tuttavia all'interno di tali parametri, i costi applicati dai vari fornitori, in regime concorrenziale, per le altre voci che compaiono nella bolletta possono essere verificati e confrontati su Internet.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO