Fornitori energia elettrica

Fornitori di energia elettrica in Italia

Fino ad alcuni anni fa nel nostro Paese esisteva un unico gestore per le utenze di energia elettrica; oggi invece sono disponibili tanti fornitori di energia elettrica in Italia, alcuni dei quali si rivolgono agli abitanti ed alle aziende di tutte le regioni della penisola. Alcune aziende invece si occupano di distribuire l'energia elettrica in zone particolarmente circoscritte, oppure hanno un'attività ristretta ai clienti di grandi dimensioni, come enti o aziende pubbliche e private. L'offerta è abbastanza variegata, anche perché sono tante le differenze tra i diversi tipi di gestore; alcuni sono dei veri e propri produttori di energia, altri invece si occupano solo della distribuzione di un bene che acquistano totalmente da terzi. Molti fornitori di energia elettrica in Italia si occupano anche della distribuzione del gas nelle abitazioni; ogni cliente è però libero di approvvigionarsi presso un gestore esclusivo dell'energia elettrica, o del gas, o di entrambi.
Consumo di energia elettrica in Italia

REV Energy Measuring Device Compact white

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,14€


Confronto tra fornitori di energia elettrica

Fare un confronto fra gestori di energia elettrica in Italia non è cosa semplice, perché diverse sono le offerte disponibili. Per quanto riguarda il costo dell'energia elettrica in kWh, in linea generale ci troviamo di fronte a cifre abbastanza simili; per il cosiddetto servizio di maggior tutela è un garante nazionale che stabilisce trimestralmente le tariffe. Le differenze nelle bollette sono quindi dovute solo in minima parte alla componente energia elettrica, e in massima parte a spese accessorie o alla presenza di particolari offerte. Se si vuole fare un vero confronto tra i vari gestori disponibili è bene osservare anche altre caratteristiche. Alcuni gestori ad esempio si occupano di distribuire energia elettrica che proviene, per la gran parte, da fonti rinnovabili, come il settore eolico, oppure dal fotovoltaico. Altri gestori invece propongono bollette e tariffe personalizzate, adattate alle esigenze di ogni singolo utente. Per comprendere quale sia l'offerta migliore è quindi importante valutare tutte le componenti che vanno a formare la spesa mensile per l'energia elettrica.

    2 Luce Armadio LED Ricaricabile con Sensore di Movimento Luce Notte per Armadio, Comodino, Scale, Garage, Corridoio

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


    Fornitori di energia elettrica del mercato libero

    I fornitori di energia elettrica del mercato libero sono gli stessi che forniscono energia elettrica con il mercato vincolato, detto anche servizio di maggior tutela. In sostanza negli ultimi anni gli utenti che ricevono energia elettrica hanno potuto scegliere se mantenere il sistema presente negli anni precedenti, quindi un'autorità nazionale che ogni tre mesi decide il costo dell'energia elettrica al kWh, oppure scegliere la fornitura di energia secondo il mercato libero, soggetto a rincari, offerte, sconti e così via. I fornitori sono gli stessi, perché in genere ogni singola azienda di distribuzione dell'energia elettrica si occupa sia di clienti del mercato libero, sia di clienti del mercato vincolato. In alcuni casi aderire al libero mercato ha portato ad una diminuzione del costo annuale dell'energia elettrica, grazie anche al fatto che nel libero mercato il costo di ogni singolo kWh viene fissato minimo per 12 mesi; inoltre alcune offerte del mercato libero garantiscono tariffe particolarmente interessanti, con sconti per i primi mesi di contratto.


    Fornitori energia elettrica: Elenco dei fornitori di energia elettrica

    L'elenco dei fornitori di energia elettrica in Italia è abbastanza ampio, anche perché periodicamente nascono nuove aziende che si preoccupano di questa risorsa. Il mercato è sempre vivace, perché per ora la diffusione di metodi casalinghi di produzione di energia elettrica, come i pannelli fotovoltaici, è oggi ancora scarsa, e praticamente tutti gli italiani utilizzano questo bene quotidianamente. Quindi un elenco non sarebbe mai esaustivo del panorama disponibile sul mercato dell'energia elettrica; alcuni gestori sono famosi e diffusi prevalentemente in Italia, come ENI, Enel, Edison energia, Acea o A2A; in altri casi si tratta di attori internazionali, che si occupano di distribuire l'energia elettrica in tutta Europa o anche in altri continenti, come E-On, GDF Suez o Uno Gas. Alcuni fornitori poi si occupano di distribuire l'energia elettrica solo in regioni molto ristrette della penisola, come Agsm, presente nel veronese, Estra, presente in Toscana.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO