Mastercard

Breve storia di Mastercard Italia

La storia della Mastercard nasce nel 1967 quando, per contrastare sempre più l'importanza economica che stava assumendo Bankamericard (oggi VISA), quattro banche californiane si associarono nella fondazione del programma MasterChange.

I due programmi ebbero talmente successo che già nel 1969 tutte le carte di credito indipendenti erano entrati a far parte di MasterChange o di Bankamericard.

Tuttavia, dopo l'enorme giro d'affari statunitense, negli anni Settanta il programma MasterChange volle uscire dai confini nazionali e così cambiò nome in MasterCard, che attualmente viene ancora utilizzato.

Oggi Mastercard è uno dei cinque circuiti di carte di credito più usati nel mondo. Nel globo, infatti, circolano quasi seicento milioni di carte a circuito MasterCard. Di questo quasi cinque milioni e mezzo sono carte italiane.

Il logo di MasterCard<p />

2 x adesivi con scritta in lingua inglese &#8220;Accepted Here&#8221; per lettori di PayPal, Mastercard, Maestro, Visa Card

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,12€


Cos'è paypass?

Non tutti sanno che attualmente MasterCard detiene lo scettro di leader dei pagamenti contactless in tutto il mondo, grazie al servizio paypass.

Con la tecnologia contactless, l'utente in possesso di una carta che presenta il simbolo di paypass può pagare avvicinando semplicemente la carta al POS compatibile.

Con paypass una volta avvicinata la carta al pos, questo emetterà un segnale acustico che annuncerà l'avvenuto pagamento. Se l'importo è inferiore o uguale a 25 euro non sarà necessario nè firmare nè inserire il PIN.

La tecnologia contactless è piuttosto sicura grazie anche a diversi accorgimenti che permettono di non avere pagamenti accidentali, la carta deve essere poggiata sul POS per funzionare, o doppi, anche se si avvicinerà la carta due volte consecutivamente il pagamento sarà comunque unico.

  • Carte di Credito Sebbene il mercato del credito nasca all'inizio del '700 per opera del commerciante immobiliare Christopher Thomson, il sistema di credito basato sulle carte plastificate nasce a metà del Novecento, a...
  • Un esempio di carta Postepay Mastercard, il celebre programma di emissione di carte di credito, rilascia carte prepagate mediante gli istituti aderenti al proprio circuito. La carta prepagata Mastercard si adatta alle più dispa...
  • SecureCode Mastercard SecureCode MasterCard è un servizio che permette all'utente di associare un codice segreto alla propria carta di credito o di debito. Grazie ad esso, verrà richiesta all'utente l'autenticazione del pa...
  • Cariparma Cariparma Piacenza opera sul territorio italiano da ben un secolo e mezzo. Insieme alla Banca Popolare FriulAdria ed alla Cassa di Risparmio della Spezia costituisce il Gruppo Cariparma Crédit Agricol...

UK A2Z &#174; Hsbc Mastercard 16&#160;GB carta di credito Style USB Flash Drive/Memory Stick

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,3€


Carte prepagate MasterCard

Le carte di credito prepagate sono carte che permettono di essere ricaricate con una somma qualsiasi, e la loro attività è limitata dalla somma di denaro che viene ricaricata. Per la loro caratteristica sono perfette per gli acquisti su internet o per fare un regalo ad un familiare o amico.

Le carte prepagate possono essere ricaricate mediante un bonifico bancario (se la carta è provvista di codice IBAN), mediante un'altra carta di credito oppure dalla sezione home baking del conto corrente.

Mastercard prevede tre diverse tipologie di carte prepagate: le carte ricaricabili classiche, le carte conto e le carte gift.

Per quanto riguarda la carta di credito ricaricabile classica è una carta separata da un conto corrente e permette l'accesso a tutte le opzioni di pagamento. Le carte conto, al contrario, sono carte ricaricabili legate ad un conto corrente bancario.

La carta ricaricabile Gift, infine, è una carta a portatore ottima per chi voglia regalare una somma di denaro.


Carte di Credito MasterCard

Le carte di credito sono il prodotto classico per cui il programma nacque, come si è visto, negli anni Sessanta. Mastercard non emette direttamente le carte di credito ma lo fa per mezzo dei 25.000 istituti bancari che sono affiliati al programma.

Le carte di credito previste dal programma sono varie e si adattano ad ogni esigenza e livello di spesa.

La Carta classic, ad esempio, è il livello base e permette di avere un'assicurazione sugli acquisti effettuati, un limite di spesa stabilito dalla banca e la sezione online per gestire la carta stessa.

La Carta Gold e Platinum aumentano il limite di spesa disponibile, permettendo una maggior flessibilità negli acquisti. La platinum, inoltre, ha diversi programmi di affiliazione con partner commerciali.

La MasterCard Élite, infine, rappresenta il livello massimo offerto dal programma. Oltre a quanto detto per le altre tipologie di carta, la élite ha anche inclusa: l'assicurazione per i titolari e i familiari, l'accesso allo spazio VIP degli aeroporti e un assistente personale disponibile 24 ore su 24.




COMMENTI SULL' ARTICOLO