Come ricaricare postepay

Come ricaricare postepay online

La carta PostePay è una ricaricabile delle Poste Italiane che utilizza il circuito Visa e per questo motivo è facilmente spendibile per acquisti sia nei negozi commerciali, sia on line. Il titolare della carta prepagata può decidere l’importo da versare sia al momento dell’attivazione, sia successivamente in quanto non esiste una soglia minima o massima. La ricarica può essere effettuata: 1) recandosi presso un ufficio postale, chiedendo all’incaricato di effettuare l’operazione di accredito e corrispondendo la somma corrispettiva; 2) recandosi presso un Postamat, scegliendo personalmente l’opzione di ricarica postepay e indicando l’importo da ricaricare; 3) online, previa registrazione al sito internet delle Poste Italiane. Ma come ricaricare postepay online? Te lo diciamo successivamente!
ricarica postepay

UK A2Z ® Hsbc Visa 64 GB carta di credito Style USB Flash Drive/Memory Stick

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,16€


Come ricaricare postepay con carta di credito

Di seguito specifichiamo come ricaricare postepay con carta di credito. La ricarica è effettuabile: 1) on line, previa registrazione sul sito internet di Poste Italiane. Allorquando ci si è registrati, si visualizza il servizio telematico relativo alla ricarica della carta prepagata, si seleziona la modalità di pagamento con carta di credito Visa o Mastercard e si digitare il numero della carta, il nome dell’intestatario, l’importo e si conclude cliccando sulla voce "esegui pagamento"; 2) in caso di mancata registrazione sul sito internet di Poste Italiane è possibile effettuare la ricarica dagli sportelli ATM Postamat con carta di credito abilitata ai circuiti Visa, Visa Electron, MasterCard, Maestro (per i quali la commissione è pari a 3 euro) oppure con Postepay, Postamat Maestro, InpsCard (con commissione di 1 euro).

  • La Postepay classica Le carte Postepay sono carte ricaricabili commercializzate dal gruppo Poste Italiane e basate sui circuiti Postamat, Visa e Mastercard.La Postepay rappresenta una delle prime realtà delle carte prep...
  • Un esempio di carta Postepay Mastercard, il celebre programma di emissione di carte di credito, rilascia carte prepagate mediante gli istituti aderenti al proprio circuito. La carta prepagata Mastercard si adatta alle più dispa...
  • Poste Italiane Prestiti poste offre una diversità di soluzioni variabili per ottenere un finanziamento e realizzare i propri progetti in modo semplice e veloce. Qualunque persona può richiedere un prestito, purché p...
  • Il logo di Paypal Il saldo PayPal può essere visionato in qualsiasi momento e in tempo reale nella propria area riservata: una volta entrati nel proprio conto, il sistema riporta in automatico quanto in quel momento è ...

4 tri-combination lucchetto -2 x 2 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,52€


Come ricaricare postepay con paypal

Attualmente è possibile ricaricare postepay con paypal. Pertanto, è possibile trasferire denaro dalla posizione "virtuale" alla carta prepagata Postepay. Anche questa modalità di ricarica della postepay è piuttosto semplice. Ma come ricaricare postepay con paypal? 1) accedi al sito ufficiale di paypal e registrati gratuitamente inserendo i tuoi dati anagrafici;2) accedi al conto paypal, seleziona la funzione "Preleva", scegli l’opzione "Invia denaro sulla carta" ed, infine, approva il numero di carta associata se compare quello di postepay che intendi ricaricare; 3) in caso contrario, devi previamente associare la carta al profilo di Paypal digitando "Aggiungi carta" e, successivamente, segui la procedura specificata al punto che precede. In questo modo, la ricarica della carta prepagata è stata effettuata virtualmente ed in tutta sicurezza.


ricarica on line

La ricarica della carta postepay può essere effettuata on line. Ma come ricaricare postepay on line? Creato l’account sul sito di Poste Italiane, accedi ai servizi postepay, clicca sulla voce "ricarica carta", digita il numero di carta prepagata , l’intestatario, la somma e la modalità di pagamento (quali, ad esempio, l’addebito sul banco posta per il quale è necessario il lettore Postamat, oppure la postepay od, infine, la carta Visa o Mastercard), conferma e concludi così l’operazione. Inoltre puoi ricaricare la postepay on line anche utilizzando lo smartphone e scaricando la App Store (per i dispositivi Apple) o Google Play (per gli Andorid),cliccando sulla voce "Ricarica Postepay", effettuando l’accesso all’account postale, scegliendo la modalità di pagamento, l’importo, il numero della postepay e l’intestatario.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO